Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Società

Pattinson, Stewart; Bella, Edward: storie parallele di due amori

Tutto ciò che dal 2008 a oggi è accaduto nella saga di Twilight e nella vita vera

twilight_saga_new_moon

Un'immagine di The Twilight Saga: New Moon – Credits: Eagle Pictures

Quello fra Robert Pattinson e Kristen Stewart è un amore nato sul set, come tanti altri a Hollywood. A fare la differenza è l'impatto mediatico, la devozione dei fan, la ritrosia dei protagonisti. Qua e là ci sono aderenze con la storia raccontata nella saga di Twilight e così ecco le due relazioni parallele, anno per anno.

TWILIGHT (2008)
Il film: Bella Swan si trasferisce nella piccola e piovosa cittadina di Forks. Inizia a frequentare il liceo locale e incontra l'enigmatico Edward Cullen: fra i due scatta qualcosa, ma lui è schivo e ci mette un po' a rivelarle di essere un vampiro. Lei non scappa a gambe levate e dopo un altro po' di attesa finalmente si baciano

Nella vita reale la regista Catherine Hardwicke capisce al volo che Kristen Stewart (allora 17enne) è quella giusta per il film, ma non è convinta del 22enne Robert Pattinson. È proprio l'attrice a determinare il suo ingaggio: i due si trovano immediatamente, si potrebbe quasi parlare di amore a prima vista. La Hardwicke lo scrittura, ma si fa promettere che la relazione resterà solo sullo schermo: "Gli ho detto che lei era minorenne e l'ho fatto giurare su una pila di Bibbie".
Terminate le riprese comincia il tour promozionale e a luglio del 2008, durante il Comic-Con di San Diego, i due flirtano quel tanto che basta da incendiare il gossip. Nei mesi successivi il fuoco non si placa, nonostante i colleghi vampiri che giurano "sono solo amici".

THE TWILIGHT SAGA: NEW MOON (2009)
Il film: Edward si allontana da Bella perché ritiene che averla vicina la esponga a rischi troppo grandi. Lei si deprime, riprendendosi solo grazie all'amicizia con il licantropo Jacob. Poi le cose precipitano: fraintendimenti vari fanno credere a Edward che Bella sia morta, così decide di suicidarsi facendo incavolare i Vulturi di Volterra (una sorta di famiglia reale dei vampiri). Lei accorre, lo salva, i Vulturi chiudono un occhio a patto che in tempi brevi i Cullen la trasformino in vampira. La coppia si ricompone.

La coppia Pattinson/Stewart ufficialmente non esiste, anche se milioni di persone ci fantasticano sopra e fanno loro vincere l'MTV Movie Award, categoria Best Kiss, grazie alla prima pellicola della serie – nessuno l'ha mai detto chiaramente, ma è probabile che il primo bacio fra i due sia avvenuto proprio sul set di Twilight, mentre erano in parte.
Nonostante manchi l'ufficialità, l'esistenza di una relazione amorosa è sempre più un segreto di pulcinella. Da mesi, infatti, i tabloid li pedinano e, per esempio, scoprono che mentre sono in giro per lavoro dormono nella stessa stanza: a maggio 2009 (mentre sono a Los Angeles per gli MTV Movie Awards) e a luglio (San Diego, per il Comic-Con). Anche quando assistono al concerto dei Kings of Leon si fanno beccare in atteggiamenti affettuosi.
Ciliegina sulla torta: sul numero di novembre di Harper's Bazaar, Rob dice: "Non capita spesso di incontrare persone come Kristen". Niente più di questo, però: nessuno dei due conferma ufficialmente la love story, sebbene sempre a novembre i paparazzi li pizzichino mentre si tengono la mano all'aeroporto di Parigi.

THE TWILIGHT SAGA: ECLIPSE (2010)
La vita di Bella è in pericolo per colpa della vampira Victoria, che ce l'ha a morte con lei e con i Cullen e che sta preparando un piccolo esercito di vampiri per uccidere tutti. Si forma così un'inedita alleanza con i licantropi di Jacob per affrontare la battaglia. La vittoria rinsalda anche il legame tra Bella ed Edward, per un momento incrinato dall'affetto di Jacob per lei.

Nel mondo reale il 2010 inizia con l'ipotesi che Rob e Kristen si siano presi una pausa di riflessione approfittando del fatto che sono impegnati su set differenti (lei sta girando The Runaways, lui Remember Me). A maggio rieccoli insieme, ospiti di Oprah Winfrey: leggenda vuole che nel backstage abbiano finalmente ammesso di stare insieme. Nei mesi successivi tengono comunque un profilo bassissimo e il gossip deve accontentarsi delle solite camere affittate in coppia, delle visite sui reciproci set e di gente che dice di averli visti scambiarsi tenerezze.

THE TWILIGHT SAGA: BREAKING DAWN – PARTE 1 (2011)
Bella ed Edward si sposano, fanno finalmente sesso e lei rimane incinta. La gravidanza è però difficilissima e al momento del parto non resta che trasformare Bella in una vampira per salvarle la vita. Jacob, che vorrebbe uccidere la neonata perché i licantropi la considerano una minaccia, ritorna sui suoi passi grazie all'imprinting .

Nel 2011 Rpatz e Kstew continuano a non pubblicizzare la loro relazione e agli MTV Movie Awards, dove vincono ancora nella categoria Best Kiss, Rob bacia per scherzo il licantropo Taylor Lautner lasciando a bocca asciutta i fan. Ci vuole il numero di ottobre di GQ (edizione inglese) perché la Stewart dichiari: "Il mio ragazzo è inglese. Dai, è così ovvio!". Secondo voci di corridoio trapelate in seguito, già nel 2011 i due iniziano a considerare la possibilità di diventare genitori.

THE TWILIGHT SAGA: BREAKING DAWN – PARTE 2 (2012)
La nascita di Renesmee, figlia di Edward e Bella, mette sul piede di guerra i Vulturi. Il potente clan è infatti convinto che la piccola sia una bambina trasformata in vampiro, un abominio incontrollabile la cui esistenza è contraria alle leggi dei vampiri. Mentre il rischio di una battaglia mortale si staglia all'orizzonte, i Cullen dovranno riuscire a dimostrare la verità.

Il 2012 è l'anno della grande crisi. Tutto precipita nel mese di luglio, dopo che al Festival di Cannes (maggio 2012) erano andati d'amore e d'accordo e dopo essere stati invitati come coppia al matrimonio di un amico comune (giugno). Poi il patatrac: gira voce che lei lo abbia tradito con il regista di Biancaneve e il cacciatore, Rupert Sanders, e tempo pochi giorni escono foto compromettenti. Alla fine lei ammette pubblicamente l'errore dalle pagine di People: "Sono terribilmente dispiaciuta per l'imbarazzo causato alle persone che mi sono care e che mi vogliono bene. Questa momentanea indelicatezza ha mandato a gambe all'aria la cosa più importante della mia vita, la persona che amo e rispetto più di ogni altra, Rob. Lo amo, lo amo e sono dispiaciuta".
Il resto accade molto velocemente: lui lascia la casa dove vivevano insieme (più tardi la mette in vendita), lei si rifugia dai genitori, i fan si inferociscono e la attaccano a testa bassa. Esigenze professionali chiamano a gran voce la reunion sul red carpet di Breaking Dawn 2 ed effettivamente in agosto lui annuncia che ci sarà, "per difenderla dai fischi".

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>