Come avrebbero potuto due ragazzini appena adolescenti anche solo immaginare che quella sarebbe stata l'ultima volta in cui avrebbero sentito la voce della propria madre.

Il ricordo più brutto

Proprio il ricordo di quella breve chiamata tormenta ancora oggi William e Harry che mai avrebbero pensato che da lì a poche ore la loro adorata madre sarebbe morta sotto il Tunnel dell'Alma a Parigi. William aveva 15 anni. Harry 13.ù

LEGGI ANCHE: Ecco perchè in America resiste il mito di Lady Diana

LEGGI ANCHE: Una statua per Lady Diana, c'è il sì della regina

Diana si trovava in Francia con il fidanzato Dody Al Faied e, proprio quella sera del 31 agosto 1997, William e Harry stavano giocando con i cuginetti e avevano poco tempo da dedicare al saluto con la madre.

Poche parole di circostanza e quel "Bye, bye" che sarebbe stato per sempre. Ancora oggi il Duca di Cambridge e il Principe Harry ricordano quella notte con angoscia come svelano nel documentario Diana, nostra madre: la sua vita, la sua eredità.

"A vent’anni dalla morte di mia madre - ha spiegato William - ho sentito che era arrivato il momento di rivelare qualcosa in più su di lei. Io e mio fratello Harry non abbiamo mai parlato così tanto, pubblicamente, di nostra madre. Ma credo che questo sia il momento giusto."

Il docu-film sulla vita di Diana

Il video realizzato da ITV verrà trasmesso questa sera dalla tv inglese in occasione dei 20 anni dalla morte della Principessa del Galles che ricorreranno il prossimo 31 agosto. 

"Harry ed io avevamo una fretta dannata di salutarla - ricorda William a proposito dell'ultima chiamata - Se avessi saputo cosa sarebbe successo non sarei stato così indifferente. Ma quella telefonata mi si è conficcata in testa, anche in maniera pesante".

Kensington Palace ha anche diffuso una serie di foto inedite e private che arrivano dall'album personale di William e Harry. Ci sono loro bambini, Diana che li tiene in braccio oltre a momenti spensierati di relax e gioco. 

Una madre come tante

A Diana piaceva tanto giocare con i suoi ragazzi e William racconta un episodio perfino imbarazzate della sua giovinezza. Appena tredicenne William una sera tornò a casa e si trovò davanti a Cindy Crawford, Naomi Campbell e Christy Turlington. A organizzare la sorpresa era stata la principessa Diana, che fece trovare al primogenito le super-top di cui il ragazzino aveva tappezzato la stanza. "Le ho trovate sulle scale di ritorno da scuola - racconta il principe nel documentario - e sono diventato rosso in volto e non sapevo cosa dire. Credo di aver balbettato qualcosa e di essere inciampato per le scale mentre salivo. E' davvero un bel ricordo che vivrà con me per sempre".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti