C'è chi la odia e chi la mitizza, chi ne fa una scelta di vita, chi una questione politica, chi la condanna e chi ne chiede la legalizzazione: l'universo che si snoda intorno alla cannabis è sfaccettato e multiforme e ora a Milano, in Viale Umbria, ha appena aperto il primo hemp shop dedicato interamente alla canapa e ai suoi derivati.

Non è però un luogo per adolescenti a caccia di sballo o fricchettoni di ritorno; si tratta di un negozio che vende tutto ciò che alla canapa fa capo: dai biscotti, all'olio, dal caffè biologico alle creme di bellezza che, giurano i titolari, sono miracolose per le irritazioni, gli eritemi e le ustioni.

Un negozio, il Sir Canapa, che eleva la cannabis a "Signora" e ne loda, oltre alle impicazioni ludiche, capacità curative ed effetti benefici sul corpo.

L'apertura dello shop è stata anche occasione di dibattito sulla legalizzazione delle droghe leggere almeno a scopo medico, che, se in America è in atto in molti Stati, in Italia è lungi dall'arrivare a conclusione. 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti