Life

Babbage, l'orso di peluche che ha battuto Baumgartner

Il peluche lanciato nella stratosfera ha superato lo straordinario primato dell'austriaco

(Foto da video)

Un orsetto... Spaziale! L'ignaro giocattolo è stato, suo malgrado, protagonista di un esperimento che ha dell'incredibile. Il peluche è stato lanciato nella stratosfera ad un'altezza di 39 mila metri, 31 in più di Felix Baumgartner che lo scorso 14 ottobre si era fermato a 38.969 metri.

L'orso di pezza dotato di nome proprio, Babbage (dal nome del matematico, filosofo e inventore inglese Charles Babbage), è stato inviato nello spazio a bordo di un pallone meteorologico. Il lancio è avvenuto nel Berkshire, contea dell'Inghilterra sud-orientale, dove vive Dave Akerman, il promotore del progetto denominato "Ted Bull Stratos" . Il pallone riempito con l'idrogeno sul quale era fissato Babbage è stato lanciato lunedì e l'orsetto, dotato di fotocamera accuratamente legata al suo corpicino, era fissato su una piattaforma sotto al pallone. 

Raggiunta la quota (Babbage era anche dotato di mini computer per localizzarlo alla perfezione) l'intrepido peluche ha fatto il suo primo volo spaziale con un atterraggio "da manuale". Lanciato alle 12.25 ha toccato il suolo alle 16. Il piccoletto è stato ritrovato a diversi chilometri di distanza dalla zona del lancio, ma in perfette condizioni. 

Naturalmente il volo è stato filmato e visto in diretta streaming su youtube

 

Per capire le motivazioni dello strano progetto basta visitare la pagina internet di Akerman, uno specialista in palloni d’alta quota. La sua è voluta essere una provocazione nel confronti di  Baumgartner e del  suo progetto "Red Bull Stratos". Al di là delle ovvie differenze tra i protagonisti: in carne o ossa il primo, di pezza il secondo, il "Ted Bull Stratos" ha costi decisamente diversi. Il lancio dell’austriaco è costato 34,8 milioni di euro contro i 350 euro  dell'orsacchiotto.

La capsula di 3,3 metri per 2,4 di vetroresina che ha portato in quota l'uomo pesava 1.300 chilogrammi; mentre per Babbage è bastata una piattaforma da  200 grammi e infine il gigantesco pallone aerostatico di Red Bull Stratos è stato riempito con 5097 metri cubi di gas contro i 3 metri cubi necessari per portare nella stratosfera l'orsetto spaziale.

© Riproduzione Riservata

Commenti