Carne cangerogena, allarmi di medici e nutrizionalisti, rivincita di vegetariani e vegani e tutti sperduti al supermercato a perdersi dietro alla domanda: "E adesso? Cosa mangio?"

Del resto di carne in giro per il pianeta se ne mangia ancora e parecchia.

Washington Post si è messo a fare i conti in tasca ai carnivori del globo e ha scoperto, per esempio, che l'Europa, sul fronte consumo di carne suina con 30,9 chili di carne procapite ogni anno è seconda solo alla Cina dovo il maiale fa la parte del leone con un consumo di 32 chili a testa.

Pochi, pochissimi, se paragonati ai 41,6 chili di manzo e vitello che ogni argentino si spazzola l'anno seguito da Uruguay e Brasile.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti