Pokèmon Go
Life

Pokèmon Go, ora arrivano i cacciatori mercenari

Per chi sogna di collezionare i mostriciattoli più rari, ma ha poco tempo da dedicare alla caccia

Tempo a disposizione, voglia di camminare e molta intraprendenza per trovare quelli più rari. Sono le caratteristiche che deve avere il cacciatore di Pokémon che voglia collezionare tutti i 151 mostriciattoli del gioco della Nintendo.

Un'impresa non facile se, alla mania Pokémon Go, si vuole unire una vita piò o meno normale. Ecco che quindi con una logica di mercato spiazzante quando insorge una domanda arriva un'offerta e in questo momento "l'offerta" si chiama "cacciatore di Pokèmon a pagamento".

In pratica, è possibile pagare qualcuno (per 2 ore in media vengono chiesti 30 euro) per giocare per voi, fino a 2 ore alla volta, per catturare nuovi Pokémon, farvi salire di livello attraverso le battaglie in palestra, covare le uova Pokémon o conquistare una Poké Gym nemica. Per trovare gli allenatori basterà digitare Pokémon nella barra di ricerca del portale ProntoPro.it e compilare il forum rispondendo alle domande sulla base delle proprie esigenze di gioco.

Sembra assurdo ma tra crisi dell'occupazione ed estate che permette di avere più tempo libero sono già tanti coloro che, invece di pubblicare in bacheca offerta da babysitter o dogsitter, hanno deciso di mettere a disposizione il proprio tempo libero e le proprie competenze in ambito Pokémon a vantaggio di chi non ne ha. 

Per permettere agli allenatori esperti di giocare, il cliente potrà scegliere se prestare il proprio cellulare o condividere i dettagli del proprio accesso a Gmail non senza essersi fatto dare delle referenze dall'aspirante gladiatore di Pokémon.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti