ok
Life

L'uomo è sempre più "casalingo"?

Cambiano gli equilibri nella coppia: in Gran Bretagna spopola il "marito casalingo"

C'era una volta l'uomo che lavorava e portava a casa lo stipendio, mentre la donna si occupava (soprattutto) di casa e figli. Oggi l'emancipazione femminile ha portato il gentil sesso sempre più fuori dalle mura domestiche: sempre meno casalinghe, le donne lavorano (e molto) e ad occuparsi delle faccende domestiche ci sono sempre più i mariti, compagni o fidanzati.

Secondo uno studio condotto dal Karcher UK Home and Garden Marketing, il divario tra i due sessi si sta riducendo a vista d'occhio, tanto che ormai il 60% degli uomini inglesi cucina e pulisce abitualmente, mentre ad occuparsi della grondaia di casa e di tagliare l'erba in giardino sono le donne.

Non solo. Più del 50% degli uomini è contento di poter cucinare la cena e lavare i piatti tutte le sere. Un marito (o compagno o fidanzato convivente) su dieci, inoltre, si occupa abitualmente delle faccende domestiche, dal lavare i pavimenti al passare la polvere.


ThinkstockPhotos-477869219

Le donne non disdegnano i lavori domestici solitamente di competenza maschile, dalle grondaie al giardino – Credits: Thinkstock.it

Lo studio, condotto su un campione di 2.000 uomini, mostra dunque aumento dela figura del "marito casalingo" e una sempre minore differenza di genere in fatto di suddivisione dei compiti in casa.

"Le relazioni al giorno d'oggi sono molto più simili ad un lavoro di squadra - spiega al Daily Mail Susy Perry, star del mondo della F1 ed ex presentatrice del Gadget Show - Le donne lavorano per molte ore al giorno fuori di casa, quindi lasciare che le faccende domestiche ricadano soltanto su di loro può rendere la vita molto difficile e stressante".

Segno del cambiamento dei tempi è anche il fatto che il 41% delle donne inglesi confessi di fare molto meno in casa rispetto a quanto facessero le madri; nel deriva anche un cambiamento nei ruoli tra oumini e donne e un nuovo equilibrio all'interno della coppia.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti