Gluten free and trans fat free label on snack food package
Life

Le celebs amano la dieta "free"

Dieta senza glutine, senza uova, latte, Ogm o carboidrati: ecco che tendenze che conquisteranno (e già hanno conquistato) le star

Una volta c'era la dieta Weight Watchers, poi è stata la volta di quella "crudista" e di quella Dukan, che ancora vanta un cospicuo numero di seguaci, specie tra i vip (una tra tutte Kate Middleton). Ora le diete, per essere di "tendenza", devono essere "free": gluten free, sugar free, ma anche no carbs (dunque a base principlamente di proteine, con esclusione dei carboidrati) e no palm oil, quindi senza l'olio di palma. Insomma, l'importante è che siano "senza" qualcosa, in nome di allergie o intolleranze, presunti effetti benefici sulla salute (e sulla linea) o per l'ambiente. A queste si aggiuge l'alimentazione vegetariana e, ancor di più, vegana, senza però escludere new entry comei seguaci del breatharianesimo, che si nutrono di aria, sole e dell'energia vitale dell'universo, i fruttariani, che mangiano solo frutta caduta naturalmente dalla pianta, e i locavori, che si cibano solo di alimenti a km 0.

A quanto pare le celebs non possono fare a meno di seguire qualche regime alimentare trendy e, come dimostrano i risultati del report Free-Form trends 2015 di Mintel, che azzarda una previsione di ciò che sarà di moda il prossimo anno, proprio le diete "senza" saranno tra i must del prossimo anno, comprese quelle senza Ogm, senza uova o latte o soya. In alcuni casi le star hanno già "fiutato" le indicazioni e da qualche tempo seguono "diete free", come Miley Cyrus, Gwyneth Paltrow e la "nostrana" Elisabetta Canalis.

 
© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti