Una lesione al midollo spinare dopo una caduta in piscina a 17 anni. Dal momento in cui i medici hanno fornito a Jaquie Goncher questa diagnosi la ragazza sapeva di essere condannata a vivere su una sedia a rotelle.

Per anni la giovane inglese si è sottoposta a una dolorosa fisioterapia e a un allenamento costante. Ora Jaquie ha 25 anni e ha camminato per la prima volta dopo 8 anni per raggiungere all'altare il suo sposo che l'attendeva commosso.

Quando Jaquie, ancora adolescente, è rimasta semi paralizzata nessuno le dava la speranza di tornare a camminare ma lei non ha mai mollato e la sua forza e tenacia sono state premiate. Giunta in fondo alla Chiesa in sedia a rotelle le sposa ha tenuto il braccio a entrambi i genitori, si è alzata e ha camminato fino all'altare rimandendo in piedi accanto al suo uomo per tutta la cerimonia.

Gli invitati, increduli, erano commossi così come lo sposo con cui Jaquie ha condotto il primo ballo segnando l'inizio di una nuova pagina della sua vita.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti