Life

L'Inghilterra dichiara guerra agli Ovetti Kinder "sessuati"

Un comitato inglese punta il dito contro l'ultima trovata pubblicitaria dell'azienda italiana

Uovo Kinder

Uovo Kinder – Credits: (Credits: Gettyimages)

Ci sono le mamme che lavorano, le mamme chioccia, le mamme tigre, le yummy mummy e poi... Le mamme che appartengono ai "comitati". Usanza, fortunatamente, poco in voga in Italia, è decisamente diffusa in Inghilterra e in America dove il concetto di club, clan e identificazione col proprio simile passa spesso attraverso la costituzione di un comitato.

Stavolta la notizia arriva da Londra e vede al centro i genitori che fanno parte dell'associazione "Let toys be toys" gruppo che denuncia il potere sessista dei giocattoli. Il dito inquisitore è puntato contro gli ovetti Kinder della Ferrero. Pare che agli intransigenti membri del comitato non sia andata giù l'ultima trovata dell'azienda italiana, quella di lanciare sul mercato gli ovetti "rosa" e "azzurri" che, nelle intenzioni, vorrebbero soddisfare i piccoli clienti ed evitare alle bambine di trovarsi inutili macchine tra le mani e ai maschi di giocare con la collanina di Barbie.

Sbagliato! Almeno secondo i membri di "Lets toys be toys". A parlare con l'autorevole Indipendent è stata la presidentessa, Trisha Lowther, che, sconvolta, ha dichiarato: "Incredibile che continuino a promuovere l'identità dei giocattoli, suggerendo che il rosa contenga bamboline e l'azzurro macchinine. Hanno intenzione di continuare ad alienare i propri clienti con questi suggerimenti. Sono rimasta molto delusa quando ho sentito del lancio di questo nuovo prodotto. Perderanno clienti"

Sul mercato UK Ferrero ha appena immesso 5,3 milioni di ovetti cromatici sperando di avere lo stesso successo ottenuto in Germania dove la nuova linea è stata molto apprezzata. Per il portavoce della Ferrero Uk, Charlie Cayton, "non era intenzione della società urtare la sensibilità di nessuno"; anzi è stata proprio un'indagine di marketing che ha rilevato che il 66,6% dei genitori inglesi avrebbe preferito una merendina "sessuata".

In che modo l'ovetto colorato possa alterare lo sviluppo psicofisico dei figli non è dato saperlo, ma se l'identità sessuale di un bambino dovesse passare da un ovetto kinder l'intero sistema educativo mondiale dovrebbe dichiarare fallimento, con buona pace degli attivisti dei comitati inglesi.

© Riproduzione Riservata

Commenti