Ristorante Rochi
Life

In Spagna il ristorante dal cuore d'oro

Perchè buttare via il cibo non venduto quando c'è chi non ha da mangiare?

"Se ne hai bisogno prendilo". Recita così il cartello affisso sopra al tavolino rosso posto al di fuori del ristorante Rochì di Santander in Spagna.

Sul tavolo si trovano vaschette di plastica usa e getta che custodiscono porzioni di cibo rimaste invendute e messe a disposizione dei più bisognosi.

I titolari del locali avrebbero voluto mantenere l'anonimato, ma i social network non lo hanno permesso. Le diverse le foto condivise sui social dai passanti hanno svelato l'identità dei ristoratori dal cuore d'oro suggerendo un modello di solidarità immediato e, specie nelle sere d'inverno, utile per le tante persone che non hanno la possibilità di mangiare un pasto caldo.

Il proprietario del locale, intervistato in merito ha spiegato: "Non siamo la Caritas e neppure la mensa dei poveri, però vogliamo dare una mano alla gente della zona che non se la passa bene".

E ha poi aggiunto: "I ristoranti buttano molto cibo. Invece di cuocere un chilo di pasta per il menù del giorno ne preparo due, e non mi costa niente farlo" E ha poi scherzato: "Mi costano più i contenitori del cibo".

L'iniziativa è piaciuta molto e, sul sito del locale, tante persone hanno espresso apprezzamenti quali: "Meritereste un applauso per donare ciò che potete e non sprecare nulla"; "Grazie per questo piccolo grande gesto" e ancora: "Da Barcellona tutta la mia ammirazione per la vostra solidarità".

© Riproduzione Riservata

Commenti