Life

Grande Fratello ungherese, protagonista un italiano (sempre nudo)

Si chiama Aurelio Onorato ed è la star - senza veli (e senza censura) - del Big Brother ungherese

Aurelio Onorato, al Gf ungherese, mentre si esibisce in una lap dance nudo – Credits: Foto da Video

In Ungheria ormai lo conoscono tutti. Non è un cervello in fuga dall'Italia, un ricercatore o un politico: è semplicemente un concorrente del Grande Fratello in versione ungherese, appunto. Ma si è fatto notare, non fosse altro perché ha una certa predilezione ad aggirarsi nella casa come "mamma lo ha fatto". Si chiama Aurelio Onorato, origini italiane e nessun senso della vergogna. Partecipa al Big Brother ungherese e ne è diventato una sorta di star dalle parti di Budapest: lo si vede che si aggira nella casa senza veli, che prende il sole a bordo piscina in versione nudista, ma anche che si esibisce in lap dance, ovviamente senza indossare nulla.

Ma come hanno reagito le autorità della tv magiara? Hanno gridato allo scandalo? Hanno censurato il disinibito italiano? Nient'affatto. Onorato non solo non è stato redarguito, ma ha continuato a mostrare le proprie bellezze. A dire il vero anche le sue coinquiline pare che non si siano mostrate così pudiche: sotto le lenzuola pare che ci siano stati incontri piuttosto ravvicinati (e ripresi dall'occhio invadente del Grande Fratello). Certo le polemiche non sono mancate, ma il programma tv ha proseguito come nulla fosse.

Altro che le lamentele per qualche topless di troppo dei concorrenti del Grande Fratello italiano, le presunte storie hot o le amene discussioni sulla verginità più o meno provabile di qualche donzella balzata agli onori delle cronache come Modestina. O ancora - sempre rimanendo nell'ambito dello spettacolo - le chiacchere sul look sfoggiato da Emma Marrone all'Eurovision Song Contest, con i pantaloncini-mutande gialli ben in vista sotto lo striminzito abitino da dea indossato sul palco. Insomma, in terra magiara pare che abbiamo altro di cui discutere.

© Riproduzione Riservata

Commenti