Life

Cinque buoni motivi per essere mamma oggi (nonostante tutto)

Non è una vita facile quella delle madri che, nel giorno della loro festa, vanno festeggiate oggi più che mai

– Credits: Thinkstock

Sono poche, ormai, le ragazze occidentali che crescono nel mito di diventare mamme. Viene insegnato loro ad essere protagoniste della propria vita, attive sul lavoro, competitive in un mondo regolato da tempi e modi a misura di maschio.

Viene spiegata l'importanza dell'istruzione, la necessità di essere autonome da un punto di vista economico e la primaria capacità di discernere la differenza tra un uomo buono e uno per il quale non vale la pena perdere un minuto di tempo. Si impara a restare belle nonostante l'età che passa, ad avere successo nonostante gli ostacoli, a guadagnare nonostante la crisi e a trovare un uomo... Nonostante gli uomini.

Quando, però, si tocca il tema spinoso della maternità cala il gelo: è sempre troppo presto per fare un figlio; è una responsabilità troppo grande; è un costo; è una "cosa" che ti cambierà la vita che in ogni caso non sarà più la stessa. Notti in bianco, capricci, urla, feste di bambini, levatacce per andare a scuola, cartoni animati, sport nel pomeriggio, occhio sempre vigile h24, e quella parola "mamma" che verrà ripetuta fino alla nausea infinite milioni di volte.

Eppure, nonostante tutto... 

Essere mamma resta la cosa più bella del mondo, nonostante la crisi, i doppi lavori, la disoccupazione, i mariti assenti e i nonni in giro per il mondo. Vale la pena di festeggiare l'11 maggio e la festa delle madri oggi più che mai per almeno cinque buoni motivi

1. Nell'attimo in cui tuo figlio viene messo tra le tue braccia tu diventi custode della sua vita e la tua stessa esistenza diventa più importante e tu devi essere in grado di garantirla per proteggere lui.

2. Dopo una giornata di corse, lavoro, riunioni, fretta e ansia, vedere la gioia genuina negli occhi di tuo figlio quando - finalmente - riesci ad andare a recuperarlo al nido, asilo, nonna o baby sitter non ha prezzo.

3. Perchè sentire il suo respiro e il suo calore sulla tua pelle ti fa comprendere in maniera assoluta il significato della parola "VITA".

4. Perchè lui è nato programmato per amarti e dipende solo da te non perdere quell'amore che ti rende davvero unica.

5. Perchè anche dopo la milionesima volta che la parola "mamma" viene pronunciata dalla sua bocca e tu saresti ricca ad avere un solo centesimo per ogni singola volta che viene ripetuta, "mamma" resta la parola più bella del mondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti