Il mito di Barbie "miete" un'altra vittima. L'ultima in ordine di tempo è stata infatti Kylie Jenner, modella, attrice, imprenditrice, ma soprattutto una delle componenti più note (e paparazzate) del clan Kardashian. La sorellastra di Kim Kardashian, infatti, ha posato per il magazine Flaunt, nei panni della famosa (e formosa) bambola. La 19enne, già nota per i suoi "ritocchini" alle labbra (e non solo), si è prestata per un servizio fotografico dal titolo eloquente: Life in plastic it's fantastic, che ricorda la canzone di qualche anno fa degli Aqua, Barbie Girl.

Super sexy, con indosso un paio di shorts che mettono ben in mostra le curve del suo lato B, oppure un costume da bagno intero rosa del tutto identico a quelli di Barbie, ecco che Kylie Jenner si è calata nei panni della bambola della Mattel, con tanto di chioma di capelli biondi e lisci, frutto di una parrucca che nasconde la sua chioma nera corvino.

I precedenti
Il fascino di Barbie, del resto, non ha colpito solo la giovane Jenner, figlia di Kris Jenner e William Bruce Jenner (atleta olimpionico, poi diventato donna): in passato aveva fatto discutere la scelta di Valeria Lukyanova, modella russa che si è sottoposta a numerosi interventi chirurgici per assomigliare alla Barbie, esattamente come Angelica Kenova, la giovane che i genitori hanno cresciuto proprio come la famosa bambola. In questo caso, niente bisturi: sarebbero stati madre e padre (a detta loro) a far sì che dieta ed esercizi mirati quotidiani le facessero avere un fisico identico a quello della Barbie, con un girovita da vespa di appena 50 cm e un peso di soli 38 chili.

Ora è toccato a Kylie Jenner, che però almeno ha mantenuto i suoi fianchi generosi, limitandosi ad un attento make up e a vestiti adatti.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti