Società

La voce e le regole dell'attrazione

Uno studio rivela qual'è il timbro vocale più sexy in assoluto

Marilyn Monroe, la sua voce è considerata tra le più sexy di sempre (Credits: Gettyimages)

Un suono soffiato, dal tono non troppo alto e caldo. E' questa in assoluto la voce ritenuta più sexy per il cervello umano.

E' un dato di fatto che nella fenomenologia dell'attrazione umana l'elemento vocale abbia un suo ruolo importante e che, spesso, una persona ci attrae anche e proprio per il tono della sua voce. E' un istinto primordiale dell'essere umano, un elemento di fascinazione che rende l'uomo o la donna oggetto di desiderio ed è quasi un peccato andare ad indagare le cause biologiche sottese a questa sorta di scintilla ancestrale.

Qualcuno, però, è caduto in tentazione. Uno studio condotto da ricercatori inglesi e pubblicato sulla rivista scientifica PLoS One svela i meccanismi dell'attrazione fonetica tra esseri umani.

Ad un gruppo di 10 giovani uomini è stata fatta ascoltare la frase: "In bocca al lupo per i tuoi esami" pronunciata da una voce femminile in tre modalità: normale, soffiata e quasi sospirata e, infine, detta in maniera incalzante ed entusiasta.

Neanche troppo a sorpresa la voce ritenuta più attraente era quella sospirata e un po' ruvida. Sembra che nell'immaginario maschile questo tipo di sonorità evochi una donna minuta, dolce e bisognosa di protezione da parte del maschio alfa.

Nello stesso modo lo stesso esperimento condotto sulle donne ha incoronato come 'voce del maschio ideale' quella ruvida, calda e profonda e sicura di sè: in questo modo si sentono di fronte ad un uomo vincente, protettivo ed incredibilmente sexy. Importante, però, è che il vocione non sia troppo alto: meglio sospirare un po'. Il messaggio di imponenza dell'uomo viene mitigato e reso meno intimidatorio.

Prova del nove del funzionemento della mente umana è stata fatta usando una macchina che ha campionato le possibile sfumature di voce sexy e le ha messe a sistema. Incrociando i dati il risultato è stato inequivocabile: la voce ruvida e sospirata è incredibilmente sensuale anche se non c'è nulla di sexy in una macchina che crede di saperne a sufficienza sullo sfaccettato animo umano.

© Riproduzione Riservata

Commenti