Società

Cannes: quando il lusso fa del bene

Al Festival di Cannes, per la prima volta, hanno sfilato gioielli green, realizzati nel rispetto dell'ambiente e dei lavoratori. Fautori dell'iniziativa, i coniugi Firth

Livia e Colin Firth sul red carpet. Da anni la coppia è attiva nella tutela dell'ambiente e di un economia sostenibile

Da un paio di stagioni o poco più, investire nel "bio-etico-sostenibile". Ora è la volta dei gioielli. E cosa c'è di meglio di un red carpet, che per l'occasione diventa appunto green, per annunciare che molti gioielli visti addosso a star del calibro di Marion Cottillard o Emma Watson sonoproprio eco sostenibili? A comunicarlo è stata la maison del lusso svizzera Chopard che ha garantito che tutto l'oro utilizzato per la realizzazione di pezzi d'alta gioielleria è stato estratto in modo sostenibile da una piccola miniera della Colombia. 

A capo di questo progetto, che avrà un notevole impatto sulla vita della maggior parte delle persone di questa piccola comunità che sono quasi esclusivamente minatori, c'è lo zampino di Livia Firth, moglie del più noto premio Oscar Colin Firth, da tempo impegnata attivamente insieme al marito, e alle più grandi firme del panorama internazionale, nella tutela dell'ambiente, nella salvaguardia del Pianeta e dei suoi abitanti. In realtà in questo caso, il diretto interessato è il fratello di Livia, Nicola Giuggioli, amministratore delegato della società Eco-Age creata dalla moglie dell'attore e di cui è direttore creativo. 

Lo scopo di questa "missione", è quello di garantire condizioni di lavoro più umane per tutti i ricercatori d'oro. Assicurare loro non solo una qualità della vita migliore ma anche contratti di lavoro e assicurazioni mediche. Non sono solamente le maison del lusso ad occuparsi di "sostenere" il luogo in cui viviamo, ma anche catene low cost come H&M e Zara da sempre in prima linea per garantire standard adeguati ai loro lavoratori. 

Facendo i complimenti ai diretti interessanti ci auguriamo che davvero si combatta attivamente per la salvaguardia degli uomini e del Pianeta. E che non sia solo un sistema (anche se ottimo) per far parlare di sé.

© Riproduzione Riservata

Commenti