Società

Hysterical Literature, la serie Web dedicata al piacere femminile

Nata da un'idea del fotografo Clayton Cubitt, in Rete è già un caso

foto da video

Una donna, un libro, un tavolo. Dall'insieme di questi tre ingredienti nasce Hysterical Literatureuna serie web che sta spopolando in Rete.

L'idea è venuta al fotografo Clayton Cubitt, grande conoscitore e amante dell'universo donna. La scena è essenziale. Al centro dello schermo bianco e nero c'è una donna seduta chiamata a leggere un libro. A cambiare, da video a video, è sola la protagonista e il libro letto e ovviamente le reazioni a quello che avviene sotto al tavolo dove, presumibilmente un uomo, gioca col piacere femminile stimolando la donna con la sua abilità e l'aiuto di un vibratore.

Le fortunate lettrici (che sono per lo più ballerine di burlesque o porno attrici) vengono cullate per una decina di minuti da un'autentica ondata di piacere e condotte verso un orgasmo dal quale vengono travolte pur continuando a leggere il testo. Un gioco erotico intenso ed elegante che sfugge alle logiche del porno maschio centrico e si dedica all'universo donna con devozione.

Le protagoniste dei video cambiano espressione, si stupiscono di quello che accade loro, e si concedono all'obiettivo del film maker con piacere.

Hysterical Literature è già un caso in Rete e come ogni cosa che funziona sul web si sono moltiplicate le imitazioni che, ovviamente, perdono l'eleganza e il buon gusto che caratterizzano l'originale per precipitare nella solita oscena indecenza che domina la mediocrità.

Episodio con Stoya, pornostar americana:

 

Episodio con Stormy Leather, star del burlesque

 

Episodio con Solé, rapper americana:

 

Episodio con Alicia:

 
© Riproduzione Riservata

Commenti