Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Gossip

Vanessa Paradis innamorata, Robert Pattinson arrabbiato, Harry (ancora) nudo e Micheal Jackson ubriaco

Tutto quello che c'è da sapere oggi sulla vita delle celeb

Gossip

Vanessa Paradis, un manager al posto del pirata

Essere quello che 'viene dopo' Johnny Depp non è la cosa più semplice del mondo, ma se si è ricchi (tanto) giovani (più di Johnny) e bellocci (meno -comunque- di Johnny) si può tentare la sorte e provare a raccattare i cocci della malinconica Vanessa Paradis. E' quello che sta facendo Guy-David Gharbi, manager francese proprietario di Usine Deco, una sorta di catena di arredamento low cost modello Ikea. I due si starebbero frequentando da maggio, ma nelle ultime settimane sono venuti allo scoperto pubblicamente regalandosi cenette romantiche e uscite a due con la benedizione del pirata Depp che ha fatto sapere di volere solo la felicità della sua ex compagna... Proposizione che da sola avrebbe fatto capitolare milioni di donne ai quattro angoli del pianeta (e invece Vanessa preferisce Guy)

Guy-david-Gharbi_emb4.jpg

Robert Pattinson si candida al premio 'cornuto' romantico dell'anno

Legge, osserva, ascolta e medita. Dal pasticciaccio di Kristen, Robert Pattinson non si dà pace e il solito amico ben informato che parla ai tabloid americani svela che Rob sta sviluppando una vera ossessione per quel che si scrive sui magazine a proposito della sua storia con Kris. RPaz è arrabbiatissimo con la stampa che non lascia in pace la sua Bella e pur essendo lui la vittima del morso della vampiressa non perde occasione per difenderla e tutelarne l'immagine... Da perfetto eroe della fiaba moderna che attende il sospirato happy end

Harry nudo e il festino a Las Vegas sempre più affollato

"Non manca più nessuno solo non si vedono i due liocorni" il ritornello della famosa canzoncina per bambini parrebbe quanto mai azzeccato nello scandalo regale del principe Harry nudo. Non c'è giorno che non spuntino nuovi particolari sulla vicenda di Las Vegas e sullo strip-festino che sta costando caro al buon nome dei regali inglesi. Nell'affolata suite di Harry, infatti, sembra che ci fosse anche una strip dancer che si unisce a: gente che giocava a biliardo, gente che tirava cocaina, gente che beveva e gente che con telecamera e macchina fortografica ha immortalato (con buona pace della sicurezza) il variopinto quadretto. L'ultima (per adesso) ad entrare in scena è tale Carrie Reichert, 32 anni, di professione spogliarellista e amante -per qualche minuto- del terzo, in linea di discendenza, erede al trono inglese. E' lei che il principino avrebbe spupazzato di baci travolto dalla passione. "Quando sono arrivata -ha dichiarato la bionda ai tabloid- Harry era ubriaco e nudo e mi ha baciata per 15  minuti di fila" Alla fine ha detto.."Wow, it's funny". Che non è esattamente una chiusa da 'principe azzurro'

Micheal Jackson ubriaco e depresso

Micheal Jackson aveva problemi con l'alcool e non era in grado fisicamente e psicologicamente di partecipare alle prove del tour 'This is it.' Sono le ultime 'tristi' indiscrezioni pubblicate dal Los Angeles Times. Il news magazine sarebbe  entrato in possesso di uno scambio di e-mail tra i diversi promotori del tour che erano molto preoccupati per lo stato di salute di Micheal (ma soprattutto per i propri incassi). "E' spaventato a morte dal palco", scrivono in una mail, "è emotivamente instabile" aggiungono. Non solo, in un'altra missiva si legge: "Micheal è chiuso in stanza ubriaco e depresso, qualcuno dei nostri sta cercano di rialzarlo per portarlo alle prove". L'agenzia ovviamente smentisce ma parrebbe che stia intentando una causa contro l'assicurazione di Jacko per chiedere un rimborso milionario per il tour cancellato a causa della morte dell'artista.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>