Gossip

Tom Cruise e Katie Holmes, accordo trovato

La figlia Suri resta con la mamma, ma i dettagli economici non sono chiari

Katie Holmes insieme alla figlia Suri

New York, aprile 2010: Katie Holmes insieme alla figlia Suri – Credits: Olycom

La missione impossibile non è stata risolta da un intrepido agente segreto, bensì da una bimba di 6 anni: Tom Cruise e Katie Holmes si separano in modo amichevole e consensuale così da evitare a Suri lo stress emotivo di una lunga e feroce battaglia legale. L'annuncio è arrivato ieri sera e tutti concordano che l'accordo è stato possibile grazie alla volontà delle parti di salvaguardare la figlia.

Ora l'attenzione dei media è rivolta al lavoro svolto dai legali. Si cerca infatti di capire cosa ci sia scritto esattamente nelle carte firmate dai due attori. Il dato certo è uno solo: Tom Cruise potrà trascorrere molto tempo con la figlia, ma è Katie Holmes ad averne la custodia. Sono però misteriosi i dettagli che regolano questa situazione.

Pare che gli avvocati della coppia abbiano stilato un elenco particolareggiato di cosa i due ex possano fare e cosa invece sia loro proibito. Ovviamente, una delle questioni maggiormente regolamentate riguarda l'educazione religiosa di Suri, vale a dire il motivo principale del divorzio. Sembra che i genitori si siano impegnati a limitare le discussioni religiose fino a quando la figlia non sarà sufficientemente grande da potervi prendere parte con un minimo di autonomia decisionale.

Resta invece oscura la questione economica: l'accordo prematrimoniale garantisce a Tom Cruise la possibilità di mantenere intatto il suo patrimonio, concedendo alla ex moglie solo gli alimenti necessari al mantenimento della figlia. Se questo dunque implica che il divorzio non sarà milionario, è tutto da chiarire l'ammontare dell'assegno mensile in favore di Suri. In assenza di elementi certi, c'è chi ipotizza che Katie Holmes non vedrà nemmeno quei soldi, anche se la cosa pare improbabile.

È stata invece ufficialmente smentita l'indiscrezione secondo la quale ad ogni incontro fra Suri e Tom Cruise avrebbero dovuto presenziare la babysitter della bimba e le guardie del corpo di Katie Holmes.

© Riproduzione Riservata

Commenti