Gossip

Miley Cyrus, è finita col fidanzato Liam Hemsworth

A non essere piaciuta all'attore è stata la svolta hot di Miley

Miley e Liam nel 2012, ai tempi del loro fidanzamento (Credits: Gettyimages)

L'altare sembrava dietro l'angolo e, invece, si sono lasciati. E' finita così tra la sempre più trasgressiva Miley Cyrus e il fidanzato, l'attore australiano Liam Hemsworth. Il comunicato ufficilale - da quelle parti funziona così - è stato dettato alla redazione di People e ora il mondo sa che non ci saranno fiori d'arancio per la coppia.

Sentor di crisi era nell'aria da tempo e, qualche giorno fa, Miley aveva smesso di seguire su Twitter il fidanzato che, in tempi di social network, equivale ad una condanna senza appello. I più attenti lo avevano notato e nel giro di poco è arrivato il comunicato.

Liam e Miley stavano insieme dal maggio del 2012. I due si sono conosciuti e innamorati nel 2010 sul set del film The Last Song e, tra alti e bassi sono arrivati fino ad oggi. "Sono così felice", aveva scritto la fu Hanna Montana su Twitter, "Non vedo l'ora di vivere una vita piena di felicità insieme a Liam".  Liam e Miley avevano detto che si sarebbero sposati nel 2014, ma pare che Liam non abbia accettato la svolta hard-fetish della fidanzata che, dopo essersi abbondantemente strusciata contro le parti basse di Robin Thicke agli Mtv video music awards, nel video del suo ultimo singolo, Wrecking Ball,  lecca con passione un martello di acciaio prima di comparire come mamma l'ha fatta su una di quelle enormi sfere che servono ad abbattere gli edifici. 

Liam, impegnato a promuovere il film Catching Fire, non ha gradito il fatto che la biondina acqua e sapone, la "fu" Hanna Montana ora sembri una sorta di versione aggressiva di Madonna ai tempi dei concerti con i reggiseni a punta.

Miley, del resto, è super impegnata e, in questo periodo, sta promuovendo l'album Bangerz, che uscirà il prossimo 7 ottobre. Abito bianco, coroncina di fiori e bouquet possono aspettare.

© Riproduzione Riservata

Commenti