Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Gossip

Kate Middleton in topless, Klaus Davi: sorprende la reazione di Buckingham Palace

Il massmediologo: "La querela è un autogol e segno che è stata colpita una strategia mediatica"

Nozze di Kate Middleton e il principe William

Kate Middleton e il principe William con la famiglia reale nel giorno delle loro nozze – Credits: (Olycom)

"Le foto di Kate Middleton in topless? Non ci vedo nulla di male". Klaus Davi commenta lo scandalo scoppiato a corte, dopo la pubblicazione da parte del settimanale francese Closer di alcune immagini della duchessa senza veli mentre prende il sole in terrazzo durante una sua visita in terra transalpina.

Il massmediologo è convinto che sia immotivata la bufera e la reazione di Buckingham Palace ("Un attentato alla vita privata di William e Kate, grottesco e totalmente ingiustificabile", ha dichiarato un portavoce della regina affermando poi che è stata presentata una denuncia alle autorità contro la rivista).

Il premier David Cameron ha dichiarato che la coppia "ha diritto alla privacy come tutti", è d'accordo?

Assolutamente no, loro due si sono propinati in tutte le salse, ci hanno rotto le scatole per anni e ora dobbiamo tacere su questo scoop? E poi, diciamoci la verità, si sta parlando di un topless. Non sono mica intercettazioni, sono foto di una ragazza che prende il sole all'esterno di una casa.

Cosa ne pensa della reazione della famiglia reale?

Fa riflettere. Dichiarazioni del genere non sono comprensibili nel mondo anglosassone. Ma soprattutto mi sorprende la querela. E' una minaccia non solo alla stampa ma a tutti noi, alla nostra libertà. Io sto con i fotografi e i giornalisti in questo caso. Non ci vedo nulla di male a pubblicare queste foto. Perderanno sicuramente la causa. E' un autogol sotto tutti i punti di vista.

Forse hanno avuto troppi scandali a corte negli ultimi mesi...

Esatto, c'è stato qualcosa che gli ha fatto cambiare direzione. Questa reazione forse è dovuta a quello che è stato colpito. Mi spiego meglio: era dai tempi di Diana che non si vedeva un attacco così alla stampa. Si vede che queste foto hanno toccato una strategia mediatica portatata avanti col tempo.

Che strategia?

Quella su Kate Middleton. L'hanno fatta apparire come la fatina buona e invece così casa e chiesa non è. Ci mancherebbe, è legittimo che la famiglia reale voglia un'immagine pulita ma fino a un certo punto e senza attaccare la stampa che fa quello che deve.

Come mai gran parte della politica inglese si è schierata in favore della Corona?

Ci sono stati troppi scandali nati dalla stampa ultimamente, mi riferisco a quello ai giornali di Murdoch, News of the World con le intercettazioni e il Sun con le foto del principino Harry nudo. E così ora la politica cerca di riprendersi il proprio spazio, puntando il dito sul stampa. E' un cambiamento di costume, alla fine non sono così tanto liberali.

Queste foto avranno realmente un impatto sull'immagine della Corona e su quella di Kate?

Non credo, è solo un topless. Il fatto è un altro. Non si aspettavano un certo atteggiamento da parte della ragazza e memori degli scandali offerti da Lady D. ora staranno molto più attenti. D'altronde avevano già impostato un'immagine per la duchessa da ragazza acqua e sapone. Ma lei è figlia del suo tempo. E' un'inglese come le altre".

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>