Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Gossip

Kate Middelton in topless: l'azione legale verso Closer e la reazione della stampa britannica

Kate e William denunciano il magazine francese, che adesso rischia grosso. Nel frattempo i tabloid commentano l'iniziativa del settimanale Chi, il quale esce oggi con uno speciale sulle foto dello scandalo - Negli USA dicono no alla pubblicazione delle foto

kate-middleton-azione-legale

Kate Middleton in visita in Malesia – Credits: Olycom

Il Sun riporta che la casa reale inglese citerà in giudizio Closer, il settimanale inglese che ha pubblicato le foto di Kate Middleton in topless. L'editore e il fotografo (ancora sconosciuto il suo nome) rischiano la condanna per violazione della privacy e il tribunale parigino presso cui verrà depositata la denuncia potrebbe concludere il processo con la sentenza di reclusione in prigione per un anno.

William e Kate, che hanno istruito l'avvocato francese Aurelien Hammelle per la gestione del caso, auspicano "la punizione più dura" per la pubblicazione delle "grottesche" foto catturate da lontanissimo dal paparazzo. Dall'altra parte la risposta del magazine transalpino, che sul sito web riporta la seguente frase: “Le foto che abbiamo selezionato non sono per nulla degradanti. Mostrano una giovane coppia in vacanze, belli, amorevoli e moderni nella loro vita normale”. Un concetto confermato direttamente dal direttore Laurence Pieu .

A breve ne sapremo di più. Intanto, mentre in Usa dicono no alla pubblicazione del topless di Kate, l'Irish Daily Star non si è fatto problemi a darlo in pasto ai propri lettori. Allo stesso modo il settimanale Chi ha anticipato a oggi l'uscita del numero speciale con ben 26 pagine dedicate alla faccenda, con foto inedite, che avrà per titolo "La regina è nuda".

La notizia ha scatenato i tabloid inglesi, che hanno dato parecchia enfasi all'iniziativa del magazine nostrano. Dal Sun al Daily Mail, nessuno si è lasciato scappare le dichiarazioni del direttore Alfonso Signorini, che a domanda specifica ha spiegato come non abbia discusso delle foto con l'editore Silvio Berlusconi e che nemmeno la regina Elisabetta potrebbe fargli cambiare idea, poiché gli scatti non sono offensivi, né maliziosi o di cattivo gusto. Ma c'è spazio anche per una battuta scherzosa: "Prometto che non pubblicherò nessuna foto della regina Elisabetta in topless".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>