Schermata 03-2457085 alle 13.05.59
Gossip

Jeremy Meeks, il bandito che farà il modello

Il trentenne dagli occhi di ghiaccio è stato condannato a 27 mesi di reclusione, ma per lui sarebbe già pronto un contratto da 30.000 dollari

Labbra carnose, viso squadrato, occhi blu come il mare: Jeremy Meeks è bello fuori da ogni dubbio. Il grande pubblico lo ha scoperto qualche mese fa quando la polizia di Stockton, in California, aveva pubblicato sulla sua pagina Facebook la foto segnaletica di questo aitante trentenne.

L'uomo era stato arrestato per rapina a mano armata insieme ad altri tre complici e subito incarcerato. Il suo volto, però, ha fatto capitolare le donne di mezzo mondo. In pochi giorni la foto segnaletica aveva avuto 40.000 "like" e 11 mila commenti.  

 

Un vero fenomeno social che aveva incuriosito le maison ed agenzie di moda, a partire da Calvin Klein. Nelle settimane successive Meeks ha, così,  firmato un contratto da 30 mila dollari con l'agenzia per modelli Blaze di Los Angeles e ha guadagnato anche un agente, Gina Rodriguez, titolare dell'agenzia Gr media, che si è detta disponibile a curare l'immagine del modello-galeotto.

Prima di partire col vento in poppa sulle ali del successo, però, Jeremy dovrà fermarsi per qualche tempo visto che è stata emessa la sentenza a suo carico. La Corte lo ha condannato a 27 mesi di reclusione per contrabbando di armi e, se volesse davvero cambiare vita (Meeks è una vita che va dentro e fuori dal carcere) dovrebbe aspettare due anni.


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti