Gossip

Jennifer Lopez, da ragazza del Bronx a star capricciosa

La popstar soffre di eccessi di divismo? Secondo il gossip comunica solo attraverso il proprio assistente – Le richieste folli delle celebrità

jennifer-lopez-divismo

Jennifer Lopez – Credits: David Becker/Getty Images

Quando alcune settimana fa l'hanno accusata di essere l'artefice del licenziamento di una cameriera ('colpevole' di averle chiesto un autografo), Jennifer Lopez ha risposto piccata su Twitter: "Andiamo, pensavo aveste più stima di me". Sarà come dice lei, ma stando alle ultime del gossip la popstar americana soffrirebbe effettivamente di qualche eccesso di divismo. Secondo il magazine Star, infatti, J.Lo fa sistematicamente uso del proprio assistente per parlare con chiunque non venga ritenuto alla sua altezza. Sarà vero?

Parliamoci chiaro: nel dorato mondo dello showbiz le follie e le richieste assurde delle star sono spesso all'ordine del giorno. Eppure, come ben sapranno i suoi fan, la Lopez si è sempre dichiarata una diva con i piedi per terra, concetto tra l'altro sbandierato ai quattro venti nel celebre singolo Jenny from the Block (2002), in cui si sottolinea che nonostante il successo e i soldi lei è ancora la ragazza nata nel Bronx, ovvero la 'Jenny del quartiere'.

Ora, come dicevamo, c'è un nuovo aneddoto che dimostrerebbe decisamente il contrario. A parlare su Star è un assistente di volo della United Airlines, che ha avuto l'onore di incrociare di recente la cantante quarantatreenne: "Le ho chiesto cosa volesse da bere, ma Jennifer mi ha ignorato, ha girato la testa dall'altra parte e ha detto al sua assistente personale: 'Per favore, digli che vorrei una Diet Coke con del lime'. Non mi ha nemmeno guardato: è stato triste, eppure sembra così dolce nei suoi film".

Nel cercare conferme su questa storiella, Radar Online ha poi intercettato una fonte anonima vicina a J.Lo che ha rincarato la dose affermando: "Non parla mai direttamente con i commessi, né con i membri dello staff di un ristorante o di un hotel. Lei parla solo attraverso il suo braccio destro".

Insomma, il mito della ragazza che non si è mai montata la testa inizia a vacillare in modo pericoloso. Vedremo se anche questa volta arriverà la replica seccata via Twitter. Presumibilmente senza l'aiuto del fedele assistente.

© Riproduzione Riservata

Commenti