Jennifer Lawrence è stata pizzicata in uno strip club di Vienna mentre faceva una provocante lap dance. No, non è il set del suo nuovo film ma l'esito di una serata ad alto tasso di divertimento e qualche bicchiere di troppo: peccato che i festeggiamenti in compagnia di alcuni amici siano stati ripresi con uno smartphone e poche ore dopo siano finiti sul web, diffusi dall'informatissimo Radar Online. Ecco come ha regito la super star del cinema hollywoodiano.

LEGGI ANCHE: JENNIFER LAWRENCE E LE FOTO DELLO SCANDALO

LEGGI ANCHE: QUANTO È RICCA JENNIFER LAWRENCE

La serata hot di Jennifer Lawrence 
Quella che doveva essere una semplice serata tra amici, è diventata un caso mediatico. "La Lawrence si è presentata al Beverly Hills Club di Vienna con tre uomini, una donna e una guardia del corpo - hanno raccontato alcuni testimoni - Ha ordinato vodka e si è ubriacata, ha baciato un ragazzo, ci si è strusciata addosso danzando, a un certo punto ha perso la giacca ed è rimasta in reggiseno. Si è poi attaccata al palo ma è caduta, l’hanno raccolta gli amici".

Nel video diffuso da Radar Online, la protagonista di Hunger Games si intravede appena seduta sul piedistallo di un palo da pole dance, mentre cerca faticosamente di rialzarsi e poi di improvvisare un balletto che risulta decisamente goffo. Un finale disastroso, insomma.

LEGGI ANCHE: LA CADUTA DA OSCAR DI JENNIFER LAWRENCE

Lo sfogo dell'attrice su Facebook
"Sentite, nessuno vuole che qualcuno gli ricordi di aver ballato in un club per spogliarelliste" ha scritto su Facebook l'attrice cercando di smontare il "caso". "Era la festa di compleanno di uno dei miei migliori amici e ho abbassato le mie difese paranoiche per un attimo per divertirmi. Non ho intenzione di scusarmi. Sono scoppiata quella notte". La Lawrence ha poi aggiunto un post scriptum ironicao: "Quello non è un reggiseno ma un top di Alexander Wang e non mentirò: credo che il mio ballo non sia niente male".

Tra cadute, scandali e foto rubate
Non è la prima volta che Jennifer Lawrence "alza il gomito". In passato l'attrice premio Oscar ha confessato di essersi ubriacata prima di girare alcune scene di sesso con Chris Pratt in Hunger Games, oltre che di non aver mai trascorso un Capodanno da sobria: "Odio il Capodanno, ogni volta finisco ubriaca e delusa"ha dichiarato provocando qualche polemica. Niente in confronto allo scandalo del 2014: l'attrice è stata infatti vittima di alcuni hacker che avevano rubato foto le sue foto intime, pubblicate online, in cui era nuda e in atteggiamenti molto hot.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti