Gossip

Flavia Vento: la figlia dei fiori della politica italiana

L'ex naufraga a settembre punta a fondare con un nuovo movimento

Flavia Vento (Credits: Twitter)

Ambiente e animali. Sono queste le parole d'ordine del nuovo movimento politico di Flavia Vento, "I Figli dei Fiori".  Nessun tributo agli anni '70, spiega l'ex soubrette a TgCom, ma solo la scelta di dare priorità ai temi legati all'ecologia e al mondo animale. A dare notizia della recente fondazione di quello che, negli intenti, potrebbe rappresentare l'alternativa alla politica contemporanea è la stessa ex naufraga, ex showgirl e attuale poetessa, su Twitter dove cinguetta: "A settembre il mio movimento Figli dei Fiori credo che l'Italia abbia bisogno di una nuova Era".

Schermata-08-2456524-alle-12.57.23_emb4.png

Non è la prima volta che l'eclettica showgirl cerca di dare luogo ad una rivoluzione pacifista impegnandosi in prima persona per la Cosa Pubblica. E' stata simpatizzante per la Margherita e si è presentata alle Regionali del 2005 in Lazio dove ha ottenuto ben 27 voti. Ha poi dimostrato simpatia per il Movimento 5 stelle e per tutti coloro che nella battaglia per ambiente e animali credono o hanno creduto.

L'indomita soubrette, però, ora vuole impegnarsi in prima persona e lo fa, appunto, con il movimento Figli dei Fiori che dovrebbe debuttare a settembre. Intervistata da TgCom la Vento ha spiegato le linee guida della suo visione politica: "Volevo creare questo movimento da tempo - ha detto - Voglio fare un blog con dei ragazzi giovani, con idee nuove e diverse. Si baserà soprattutto sull'ecologia,sull'amore per la natura e gli animali. Mi voglio battere per togliere gli animali dai circhi." Non solo: "Il movimento si occuperà di vari temi: l'inquinamento e la mala sanità, ma sarà anche a favore degli animali e della natura. Quindi sarà un ritorno alle origini. Bisogna tornare alle idee dell'inizio del Novecento quando non c'era tutta questa industrializzazione e tutta questa tecnologia".

Flavia, però, non si accontenta di fondare un movimento di nicchia e punta in alto non escludendo neppure la possibilità, un giorno, di essere candidata premier. La pasionaria dell'Isola dei Famosi ha grinta da vendere e col suo impegno punta a creare "un mondo migliore".

© Riproduzione Riservata

Commenti