Gossip

Emma, una dea greca che scopre le sue grazie

Siparietto hot per l'artista che rappresenterà l'Italia agli Eurovision Song Contest di Copenaghen 

Emma – Credits: Ansa

Non vuole lasciare nulla al caso Emma Marrone che il prossimo 10 maggio rappresenterà l'Italia agli Eurovision Song Contest di Copenaghen e così la cantante ha voluto, durante le prove, indossare l'abito che calzerà in scena riservando un siparietto hot a fotografi e addetti ai lavori.

 Nella concitazione del momento, infatti, Emma ha lasciato intravvedere i mini-shorts color oro nascosti sotto al vestito (con previdente cura da parte dello stilista che conosce bene la passionalità dell'interprete salentina sul palco).

Emma ha così potuto verificare la "tenuta" dell'outfit scelto nei confronti della sua carica rock. L'artista indosserà un preziosissimo abito creato su misura per lei da Stefano De Lellis. Si tratta di un vestito in pelle bianca arricchito con circa duemila e ottocento elementi tra cristalli, minuteria in ottone e swarovski.

Il retro dell'abito ha un ricamo che definisce le due dita a formare il simbolo di vittoria e pace. A completare il modello un lungo mantello in chiffon di seta. In testa Emma indosserà una corona di cristalli creata che si intreccia ai capelli raccolti e le conferisce un aspetto da dea greca. Visto che, però, dell'eterea grazia divina la passionale interprete ha ben poco De Lellis ha visto bene di inventare dei minuscoli pantaloncini color oro da indossare sotto al vestire in grado di coprire le grazie di Emma in caso di "esplosione rock".

© Riproduzione Riservata

Commenti