Gossip

Cameron Diaz: "Avere dei figli è un lavoro"

"Io non ho voluto caricarmi questo peso sulle spalle. Così la mia vita è molto più facile". Con queste parole la bella attrice californiana a messo fine alle continue voci sulla sua presunta voglia di maternità

Cameron Diaz

"Avere dei figli è un lavoro. Hai delle vite accanto di cui sei responsabile, e io non ho voluto caricarmi questo peso sulle spalle. Così la mia vita è molto più facile. Un bambino è per sempre, per ogni giorno per almeno 18 anni. Mi piace proteggere e curare le persone, ma non sono fatta per la maternità".

"Io sono quello che sono. Lavoro su me stessa. In questo momento penso di essere felice. Ho raggiunto grandi traguardi e per il resto non mi preoccupo. I miei 41 anni mi sono piaciuti. Peccato che siano già volati via. Un po' come la paura. È la migliore età per una donna. Perché a 40 anni impari a far funzionare le cose o comunque non ti preoccupi più tanto. Smetti di aver paura. Non pensi più a quello che possono pensare gli uomini. E non temi cosa ti può succedere col passare del tempo".

E con queste affermazioni Cameron Diaz in un'intervista a Esquire, torna nuovamente sul tema maternità. Anzi, con coraggio e sincerità ribadisce, una volta per tutte, di non volere figli

© Riproduzione Riservata

Commenti