Gossip

Britney Spears, shopping low cost a caccia d'affari per la cantante

Nonostante i guadagni milionari Brit spende "poco" e sceglie solo negozi economici

Britney Spears (Credits: Gettyimages)

Britney Spears, regina delle massaie oculate. Pare una contraddizione per una cantante che lo scorso anno ha guadagnato più di $ 14 milioni, ma, conti alla mano, Brit quando c'è da mettere mano al portafogli si dimostra, talvolta, oculata e attenta a come e dove spende i propri dollari.  

La signora nel 2012 ha speso $ 6,8 milioni, che suona come un sacco di soldi, ma ad uno sguardo più attento si scopre che la cantante è una grande cacciatrice di affari.

Pare infatti, i dati vengono pubblicati da TMZ, che Brit abbia speso $ 63,74 a un 99 Cents e $ 11,92 al Pay 99 centesimi. Una buona quantità di denaro è invece andata via per pagarsi cibo spazzatura low cost da Subway, salatini di Wetzel, Domino, IHOP, 7-11, El Pollo Loco, McDonalds, In-N-Out, Chicco di caffè, Starbucks, e di Romano Macaroni Grill. 

Per rifarsi il guardaroba la pop star ha speso solo 33.959 $ che sono pochissimi per una diva. Spesso quella cifra ad Hollywood si spende per una borsa o un paio di scarpe, non per i vestiti di un'intero anno.

Di contro, però, c'è da dire che Britney ha sborsato $ 500 per una manicure, e ben $ 3,400 per le luci dell'albero di Natale.

Parsimoniosa sì, ma fino ad un certo punto. 

© Riproduzione Riservata

Commenti