Gossip

Balotelli e gli altri... Il test del dna di 'moda' tra i vip

Le 10 storie dello showbiz, da Justin Bieber a Keanu Reeves, fino a Mel Gibson

Test-del-dna-nello-showbiz

Justin Bieber, Keanu Reeves e Mel Gibson – Credits: Olycom

Ricordate i Pooh e la loro "Cara amica di una sera, io rimpiangerò / la tua pelle sconosciuta e sincera"? Ecco, talvolta le scappatelle e gli amori dei vip lasciano un diverso tipo di rimpianto e per sbrogliare la matassa non basta una canzone: occorre il test del dna.

Mentre Mario Balotelli aspetta di sapere se il pancione di Raffaella Fico lo riguarda oppure no, il gossip lavora di memoria in cerca di precedenti illustri. Tra i calciatori, per esempio, saltano fuori i nomi citati da Vanity Fair (Cristiano Ronaldo, Pelè , Falcao, Ronaldo, Samuel Eto'o), ma anche quello di Diego Armando Maradona. Ma è il mondo dello spettacolo a riservare delle vere chicche: ecco le 10 storie degne di nota.

Justin Bieber
È il tormentone-paternità più recente, dopo i Ficotelli: la bionda Mariah Yeater sostiene di aver fatto sesso con la popstar alla fine di un suo concerto, un incontro romantico mordi e fuggi, ma 'con sorpresa'. Il test dei dna la smentisce clamorosamente, facendo felici le fan (e gli avvocati) di lui.

Keanu Reeves
Maggio 2009: Karen Sala trascina in tribunale l'attore sostenendo che sia il padre di suo figlio e chiedendo un mucchio di quattrini (oltre 3 milioni di dollari). Il test dimostra che sta mentendo, lei chiede che se ne faccia un altro, il tribunale dice che non se ne parla e la spedisce a casa a mani vuote.

Mel Gibson
Ottobre 2009. La compagna di Braveheart, Oksana Grigorieva, dà alla luce una bambina. Lui non è proprio certo della fedeltà di lei ed effettua le analisi del caso, scoprendo di essere effettivamente il padre della piccola. Circa 6 mesi più tardi la coppia scoppia.

Eddie Murphy
Girl Power! Nel 2006 la Spice Girl Mel B comincia a frequentare il comico statunitense, rimane incinta e gli comunica la bella notizia. Lui non reagisce come previsto e dichiara pubblicamente che non è il caso di saltare alle conclusioni prima di avere il risultato del test del dna. Alla fine salta fuori che il bimbo è suo, ma la relazione termina lo stesso.

Alberto II di Monaco
Il sovrano è abbonato ai test di paternità (e agli scandali): due figli illegittimi sono ufficialmente stati riconosciuti, almeno altri due sono ipotizzati, compreso quello che, stando alle gole profonde del principato, ha rischiato di mandare all'aria il matrimonio con Charlène Wittstock. Perché non è esattamente un bel regalo di nozze sapere, a poche ore dalla cerimonia e per di più dai giornali, che potrebbe esserci un altro figlio illegittimo all'orizzonte.

Steven Soderbergh
A metà del 2010 il regista di Ocean's Eleven si trova nel più classico degli scandali da triangolo amoroso, quando l'altra donna della sua vita, Frances Lawrencina Anderson, gli comunica che è il padre di sua figlia. Il test dimostra che è vero, ma questo non manda a gambe all'aria il matrimonio con Jules Asner.

Jay-Z
Nel 2002 ha una relazione con la modella Shennelle Scott. Lei partorisce un bimbo e, secondo voci di corridoio, viene lautamente pagata per lasciare il rapper fuori dalla questione e tenere la bocca chiusa con i media. Jay-Z non si è mai sottoposto al test di paternità.

Arnold Schwarzenegger
Mentre è sposato con Maria Shriver, Schwarzy la cornifica con la governante di casa e la mette incinta (il test prova che il bimbo è suo). La notizia diventa pubblica quando a maggio 2011 la Shriver chiede il divorzio. A caccia di informazioni, il Los Angeles Times svela lo scheletro nell'armadio e in una dichiarazione pubblica l'ex governatore della California afferma che la moglie ne era al corrente. Dimentica però un dettaglio: glielo disse solo dopo che lei, spinta dal sospetto, aveva affrontato la governante scoprendo così la verità.

Mick Jagger
Mentre è sposato con la modella Jerry Hall (1990-1999) il Rolling Stone la tradisce con un'altra modella, Luciana Gimenez Morad. Lei, ops!, rimane incinta e nonostante lui neghi le corna il test del dna conferma la paternità, contribuendo alla fine della storia con la Hall.

Anna Nicole Smith
Nel 2006 l'ex coniglietta di Playboy rimane incinta. Quattro uomini si fanno avanti sostenendo di essere il padre: il suo avvocato, l'ex guardia del corpo, il marito di Zsa Zsa Gabor e l'ex boyfriend Larry Birkhead. Il test del dna conferma che ad avere ragione è quest'ultimo.

© Riproduzione Riservata

Commenti