Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Società

A Jesolo ci si diverte con la sabbia

Dodici migliori scultori del mondo che si sfidano con l'aiuto di studenti liceali

scultura in sabbia

'Venezia - Splendori della Serenissima', questo il tema in cui i 12 migliori scultori di sabbia del mondo si stanno sfidando a Jesolo dal 7 giugno scorso. Un percorso tra sculture di maestosi monumenti, curiosi aneddoti e angoli sconosciuti di una Venezia rigorosamente in sabbia, arricchiti con scenografici corsi d’acqua e luci d’atmosfera che terminerà il 14 luglio.

Una cartolina emozionante che in un colpo d'occhio sta catturando l’attenzione, come l'incantevole insieme ed atmosfera del Bacino di San Marco, ricreato all’interno della struttura coperta di 1400 mq direttamente sulla spiaggia di piazza Brescia.

Scultura-in-sabbia_emb8.jpg

Dopo il grande successo delle scenografie realizzate per Jesolo Sand Nativity, l’artista Damon Farmer ha arricchito le imponenti opere di sabbia del Concorso Internazionale con delle quinte dipinte a mano; una vera e propria scenografia per assaporare ancora meglio le bellezze della Serenissima.

Sculture-di-sabbia_emb8.jpg

Un prezioso supporto agli scultori, è dato da 10 studentesse e studenti del Liceo Artistico Statale M. Guggenheim di Venezia che, coordinati dal prof. Marco Lorusso, hanno l'occasione di imparare l'arte dello scolpire la sabbia, e far crescere anche in Italia questa spettacolare forma d'arte.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>