Spazio

La danza dei pianeti al tramonto

Dal 24 e fino alla fine del mese sarà visibile a occhio nudo una spettacolare triplice congiunzione planetaria

congiunzione

Ecco come apparirà il trittico Mercurio, Venere e Giove poco dopo il clare del sole

Se il maltempo sarà clemente nei prossimi giorni, date un’occhiata al cielo mezzora dopo il tramonto: avrete l’occasione di ammirare uno spettacolo che non si ripeterà più fino al 2026. Potrete infatti osservare a occhio nudo tre punti luminosi racchiusi in una porzione di cielo grande quanto una pallina da ping-pong: si tratta di Venere, Giove e Mercurio, che saranno vicinissimi e dal 24 maggio si rincorreranno nel cielo, piroettando in una danza celeste che durerà fino alla fine del mese.

Venere, il più luminoso della triade, si vedrà molto basso sull’orizzonte, guardando verso ovest, tra le corna della costellazione del Toro; poco più in alto sulla destra, e molto meno brillante, apparirà Mercurio, e dalla parte opposta Giove. Ma con il passare delle sere la posizione dei pianeti cambierà rapidamente, invertendosi, con Mercurio che si sposterà verso l’alto, mentre Giove si abbasserà sempre di più fino a scomparire all’inizio di giugno, come mostrato in questo video .

Durante questo balletto, i giorni di massimo avvicinamento saranno il 26 e 27, dopo le nove di sera, quando il terzetto formerà un triangolo ampio solo 2,5 gradi: come dire che allungando il braccio si troveranno tutti entro l’area di un pollice.

Bisogna specificare che i pianeti non sono realmente così vicini nello spazio, anzi le loro distanze relative all’interno del Sistema Solare sono di centinaia di milioni di chilometri. Tuttavia, la loro posizione nell’orbita intorno al Sole in questo periodo, osservata dalla prospettiva della Terra, ci offre l’effetto ottico di un frenetico ballo sotto una tendina di stelle, come si può vedere in queste simulazioni video .

E dato che un simile fenomeno ricapiterà solo tra tredici anni, vale la pena fare qualche foto: basta un qualsiasi apparecchio, anche semplice, ben appoggiato e predisposto per pose fino a 2 o 3 secondi.

© Riproduzione Riservata

Commenti