Missione Futura: Sam, sono una 'svolazzatrice' inesperta
Spazio

Cristoforetti: sono una svolazzatrice impacciata

Il diario online e le foto delle prime giornate dell'astronauta italiana nello spazio

Si definisce ancora una "svolazzatrice impacciata"' ma spera di diventare presto "esperta" l'astronauta Samantha Cristoforetti. Nella pagina di diario che scrive al termine della sua prima giornata sulla Stazione Spaziale Internazionale, la prima donna astronauta italiana racconta, fra le altre cose, come è volare: "È molto divertente" scrive nella pagina intitolata Volo per principianti - ma non così facile!".


 

"È particolarmente impegnativo", spiega "nel laboratorio americano (Destiny), perché le facciate dei rack sono piene di equipaggiamenti che una svolazzatrice impacciata come me potrebbe danneggiare". Ma poi sottolinea che già al termine della giornata si è sentita piuù sicura rispetto alla mattina "così sarò auspicabilmente presto una svolazzatrice esperta. Una cosa è certa: volare è una grande sensazione!".

Nel diario scrive che le sembra di essere arrivata sulla stazione orbitante molto tempo fa, ma proprio quando urta contro qualcosa "per l'abilità di volo da principiante" oppure ogni volta che ha bisogno di fare una domanda le torna in mente che è appena arrivata e ha ancora molto da imparare. "Quando la vostra mente sta assorbendo così' tante esperienze e informazioni – scrive l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea - si ha la sensazione che il tempo si espanda. Il lancio sembra già così lontano".

Sul programma del primo giorno, sottolinea che "per lo più, ho fatto del lavoro preparatorio per alcuni dei prossimi esperimenti". In sé stesso, scrive, "è un compito semplice, ma molto impegnativo quando siete appena arrivati nello spazio e non avete ancora il perfetto controllo del vostro corpo, senza contare cinque grandi borse che dovete in qualche modo maneggiare mentre accedete a un determinato armadietto". Inoltre ha studiato un po' per far funzionare la stampante 3D, con la quale spera di lavorare presto. Stamattina l'astronauta ha inviato anche una nuova foto della Terra via Twitter, scrivendo ''il mondo fuori dalla nostra finestra. Finora ogni volta che ho guardato giù ho visto solo oceani''.

© Riproduzione Riservata

Commenti