Salute

'Supertab' a scuola insegna l'uso sicuro del web

infophoto_2015-10-29_115201140_high_06112013_32140174

Roma, 2 nov. (AdnKronos Salute) - Il web è sempre di più un valido strumento per imparare, migliorare l'interazione con gli altri e l'espressione della propria creatività, ma può anche rappresentare un potenziale pericolo per i bambini e ragazzi, ed è quindi necessario che il suo utilizzo, come quello di tutte le nuove tecnologie, sia monitorato e regolamentato, innanzitutto dai genitori, dagli insegnanti e dagli educatori. Nasce da questi presupposti il progetto educativo 'Le avventure di Supertab', in linea con la campagna del ministero dell'Istruzione, dell'università e della ricerca per sensibilizzare i più giovani sui rischi e i pericoli della rete. L'iniziativa sarà presentata domani 3 novembre a Roma, presso la sala stampa della Camera dei deputati.

Il progetto si rivolge agli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, per aiutarli attraverso consigli, accorgimenti e materiali educativi a capire parole come 'browser', 'phishing', 'spam' e 'privacy', ma anche a navigare sul web in tutta sicurezza, difendendosi da eventuali insidie nascoste nella Rete.

'Le avventure di Supertab', alla sua seconda edizione, è un'iniziativa totalmente gratuita ideata da Cse Italia Srl, alla quale hanno già partecipato nella prima edizione gli alunni delle 3.500 classi primarie di tutta Italia, gli insegnanti e i genitori, con l'obiettivo di raggiungere, per l'anno scolastico 2015/2016, l'adesione anche di 4.000 classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado e di circa 85.000 alunni con i loro genitori. Ogni classe che aderisce al progetto riceverà gratuitamente un kit composto da un fascicolo con 10 tematiche legate al mondo web e alla protezione dei dati personali in Rete, un supporto per la realizzazione di un fumetto di classe sui temi del progetto e 30 cartoline per informare e rendere partecipi anche le rispettive famiglie. Tutti i materiali formativi saranno scaricabili dal sito www.supertab.it e le classi aderenti potranno far vincere premi tecnologici alla loro scuola.

© Riproduzione Riservata

Commenti