Questo sito contribuisce alla audience di TGCOM24
Salute

Spermatozoi dalle cellule della pelle, un aiuto per l'infertilità

Un gruppo di ricercatori americani è riuscito a ottenere in laboratorio spermatozoi in fase embrionale

spermatozoi

– Credits: Ansa

E adesso forse per la lotta all'infertiltà maschile si apre una nuova interessante prospettiva. Un gruppo di ricercatori dell'Università di Pittsburgh ha annunciato di essere riuscito a realizzare spermatozoi in fase iniziale dello sviluppo, partendo dalla pelle umana.

La tecnica, descritta online in uno studio su Cell Reports , potrebbe aiutare in futuro migliaia di uomini sterili.

"Lo sperma può essere conservato per future procedure di inseminazione artificiale, ma questa tecnica non aiuta alcuni pazienti, come i ragazzi colpiti da tumore in età prepubere", hanno spiegato i ricercatori. Invece utilizzando sperma coltivato da cellule della pelle, potrebbero in futuro avere figli geneticamente propri.

Ma lo studio ovviamente ha suscitato già molte polemiche: c'è infatti chi sostiene sia pericoloso e sbagliato interferire con i "mattoni della vita" e mette in guardia da un futuro in cui i bambini vengono creati con mezzi  artificiali.

Il team di studiosi americani ha usato un cocktail di sostanze chimiche per mandare indietro le lancette dell'orologio biologico delle cellule della pelle, trasformandole in cellule con poteri simili alle staminali embrionali. Ora pensano che, modificando la procedura, dovrebbe essere relativamente facile raggiungere la prossima tappa: arrivare a cellule in grado di fecondare gli ovuli. La tecnica, ovviamente, è ancora ben lontana dall'essere usata nella pratica.

Gli scienziati in passato erano già riusciti a ottenere spermatozoi partendo da cellule staminali embrionali, ma usare la pelle come punto di partenza renderebbe la cosa eticamente più accettabile.

© Riproduzione Riservata

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>