Salute

Sanità: Nas, irregolarità in 3 strutture anziani su 10

casa_cura_anziani_abusiva_napoli

Roma, 3 ago. (AdnKronos Salute) - Maltrattamenti, esercizio abusivo della professione, abbandono d'incapace, vari illeciti amministrativi. Sono le diverse irregolarità rilevate dai carabinieri dei Nas nel 30% dei 1.208 controlli effettuati nel 2016 (gennaio - luglio) sulle strutture ricettive per anziani.

I dati sono stati illustrati oggi da Nas alla presentazione della nuova fase della campagna del ministero della Salute 'Estate sicura', che ora si focalizzerà, ha spiegato il ministro Beatrice Lorenzin, "sugli anziani e sui giovanissimi". Due fasce di popolazione "da tutelare", nel primo caso per contrastare il maltrattamento: "Nelle situazione più estreme viene meno l'umanità. Sono trattati peggio degli animali", sottolinea Lorenzin. Mentre nel caso dei giovanissimi il fenomeno da contrastare è l'abuso di alcol, "con controlli a tappeto perché non vengano loro venduti alcolici". (segue)

© Riproduzione Riservata

Commenti