Salute

Ricerca: #SeeInsideIt, i segreti degli oggetti svelati ai raggi X

general_pillolavit_raggix

Roma, 6 nov. (AdnKronos Salute) - Dalla chitarra alla pizza, passando per una mummia egizia, un cucciolo di mammuth e un orsacchiotto di peluche. Com'è la vita vista a raggi X? E come appaiono gli oggetti di tutti i giorni - o anche i più bizzarri - agli occhi di un radiologo? A rispondere a queste domande ci pensa la General Electric Healthcare, divisione medicale di General Electric che, in occasione della Giornata internazionale della Radiologia indetta l'8 novembre, lancia l'iniziativa #SeeInsideIt e svela i segreti delle 'cose' analizzandole con diverse tecnologie radiologiche.

Per 24 ore GE Healthcare condividerà sulla pagina Internet dedicata al progetto (www.geseeinsideit.com), e sui canali social, ben 100 immagini di oggetti ottenute tramite raggi X, tomografia computerizzata (Tac) e risonanza magnetica (Rm), effettuate nei suoi laboratori di ricerca in tutto il mondo, dal Brasile alla Cina, dall'Ungheria a Giappone, Corea e Stati Uniti. Dalla pizza dei laboratori europei, fino ai granchi e alla radice di ginseng 'radiografati' dal laboratorio GE in Corea del Sud, arrivando ai video che immortalano reperti archeologici attraverso una Tac, ogni immagine è accompagnata da informazioni sulla scienza e la tecnologia utilizzata.

Spesso trascurata, la radiologia e il lavoro dei radiologi sono in realtà pietre miliari della medicina moderna. E l'iniziativa #SeeInsideIt nasce proprio per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza della radiologia e su cosa succede quando ci sottoponiamo a raggi X, Tac e risonanza magnetica, imprescindibili in ambito medico per la diagnosi e la cura di molte malattie.

© Riproduzione Riservata

Commenti