Salute

Maroni, la legalizzazione delle droghe è un guadagno per mafie

MARONI-kGIB-U32853637177ceD-150x100@Produzione

Milano, 22 ago. (AdnKronos Salute) - "Di fronte ai principi non possiamo far prevalere tattiche elettoralistiche. Dobbiamo spiegare bene che la legalizzazione delle droghe non riduce i profitti delle mafie, ma al contrario li incrementa, perché allarga il mercato inducendo i giovani a far uso di droga. Parola di ex ministro dell'Interno, che conosce le mafie e sa come si combattono". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, che torna così a ribadire la sua contrarietà alla legalizzazione delle sostanze stupefacenti.

© Riproduzione Riservata

Commenti