Salute

Lorenzin, chi abusa del pronto soccorso deve pagare di più

Il ministro non è contraria all'ipotesi di un ticket contro gli accessi impropri

credits4health_091214_42

Roma, 23 feb. (AdnKronos) - "Gli italiani abusano del pronto soccorso. Per questo ad esempio, io non sono contraria a far pagare di più chi ne abusa. Ricordo ad esempio quando andai a sorpresa al Caldarelli di Napoli. Mi dissero: 'Ministro, oggi il pronto soccorso è vuoto: sta giocando il Napoli!'". Lo ha detto il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita ieri sera su La7.

"Una volta - ha aggiunto - al pronto soccorso ci stavano i migliori medici, non i più giovani. Poi abbiamo stabilizzato gran parte dei giovani medici precari. Ma non abbiamo ancora avuto un cambio generazionale. Come ministro, ho bisogno non di soldi, il budget stanziato per la aanità va bene, ma ho bisogno che le norme che approviamo vengano attuate nei tempi previsti".

"L'Italia - ha sottolineato - è un Paese che ha le conoscenze mediche straordinarie, tra le migliori al mondo, ma non sempre il nostro paese riesce a esprimere questo potenziale. Ricordiamoci che il servizio sanitario italiano è tra i migliori al mondo e dobbiamo tenercelo stretto. Pagando tutti le tasse".

© Riproduzione Riservata

Commenti