Salute

Caserta, primo giorno scuola per 11enne con Hiv 'rifiutata'

aids-kZGB-U31180996141xUG-150x197@Produzione

Napoli, 3 nov. (AdnKronos Salute) - Primo giorno di scuola per la bambina di 11 anni malata di Aids la cui iscrizione era stata rifiutata a inizio settembre. Francesca, nome di fantasia, è entrata in classe questa mattina nella scuola San Giovanni Bosco di Trentola Ducenta (Caserta). Sul suo caso, emerso a seguito della pubblicazione sul quotidiano 'Avvenire' di una lettera dei genitori affidatari, è intervenuto nei giorni scorsi il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, che ha assicurato il rientro a scuola della bambina proprio questa mattina. Nella lettera, i genitori indicavano nella malattia della bimba la ragione per cui l'istituto scolastico aveva rifiutato l'iscrizione.

© Riproduzione Riservata

Commenti