Salute

Allarme malaria in Grecia, stop alle donazioni di sangue in 12 distretti

Zanzare-kepG-U32852836538kkC-150x113@Produzione

Milano, 22 ago. (AdnKronos Salute) - Stop alle donazioni di sangue in 12 distretti della Grecia dopo che, da inizio anno a metà agosto, sono stati segnalati nel Paese 65 casi di malaria: 4 'domestici' trasmessi da zanzare locali, 50 diagnosticati in persone immigrate dal subcontinente indiano e da 7 Stati africani, 11 in viaggiatori di ritorno da nazioni in cui la malattia è endemica. Questi i dati diffusi dal Keelpno (Hellenic Center for Disease Control and Prevention), che ha lanciato il warning insieme al Centro nazionale per le donazioni di sangue, secondo quando riportano le testate online 'Kathimerini' e 'Iefimerida' citate dalla Bbc online.

I distretti interessati dal provvedimento si trovano in Grecia centrale, Peloponneso, Attica e Tessalonica. In tutto il 2015 i casi di malaria in Grecia erano stati 85. I primi contagi a trasmissione locale sono stati osservati 4 anni fa, a circa 40 anni da quando la patologia era stata debellata dal Paese. Sotto accusa anche la grave crisi economica, che ha portato a tagli nelle misure di disinfestazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti