Scienza

La forza di gravità misurata con un nanetto (non è uno scherzo)

Kern viene portato in giro per il mondo e ogni volta ha un peso diverso. Un esperimento serissimo.

Davanti alla platea degli spettatori di Ted Talks, il fenomeno di divulgazione scientifica e tecnologica più celebre del momento, c’era proprio lui, un nanetto da giardino di nome Kern; accanto il ricercatore Albert Sauter gli prestava la voce. Lo gnomo, del resto, è al centro di un esperimento serissimo: il suo peso è stato scelto come standard per tracciare una mappa gravitazionale della Terra. L’idea è venuta a un’azienda tedesca specializzata in bilance di precisione (la Kern & Sohn) che, con svariati istituti di ricerca, ha portato il piccolo Kern a fare il giro del pianeta, verificando ogni volta il suo peso per capire come cambia la gravità in base alle latitudini e alla conformazione del territorio. Kern ha visitato i luoghi indicati nella cartina. E sul sito dell’esperimento (http://gnomeexperiment.com) si può persino leggere il suo diario di viaggio.

© Riproduzione Riservata

Commenti