Animali

Tornano a nuotare i pinguini salvati

Scampati al disastro ecologico di una petroliera in Sudafrica, dopo un mese di cure da ieri sono di nuovo liberi

 

Erano 216 i i pinguini colpiti dal disastro ecologico della fuoriuscita di petrolio da una nave lungo le coste sudafricane. Sono stati catturati e  trasportati nella sede della Southern African Foundation for the Conservation of Coastal Birds (SANCCOB), a Cape Town, all'inizio di settembre.

Le operazioni di salvataggio sono state un successo, e ieri i pinguini, dopo un'accurata pulizia delle piume, sono stati liberati e hanno potuto riprendere a nuotare in libertà.  

© Riproduzione Riservata

Commenti