chiara-francini
Trento

Chiara Francini, in arrivo fiction e film e anche uno spot

Amata dai giovani (e dai bambini), l'attrice e presentatrice televisiva si racconta a Trento - FOTO

“Sono amatissima dai bambini e questo mi rende molto felice. Forse perché loro in me vedono una loro coetanea”. Chiara Francini, attrice e conduttrice televisiva, intervistata dal direttore di Ciak Piera Detassis durante la tappa trentina del tour di Panorama d’Italia, amette: “Da piccola dicevo sempre che volevo fare l’attrice o la missionaria perché in entrambi i casi ci si dà” ha scherzato, ironizzando.

 

Resa famosa dalla partecipazione a Colorado e da film come "Maschi contro femmine" Francini ha girato 36 pellicole e ha debuttato in Fortezza Bastiani. “Sono partita per andare a Bologna a fare il provino: mi presero per poche pose, ma poi le tagliarono tutte”. Da lì ha preso il volo fino alla pellicola Soap opera, un grande successo italiano al botteghino. “A gennaio uscirà un film, mentre lunedì inizio a girare una fiction e dopo tre settimane mi trasferirò a Torino per girare un film su Rai1. Lavoro molto, ma dico anche molti no”.

Non ha detto di no però al mondo pubblicitario. È infatti testimonial di 3. “Bisogna avere un rapporto sano con la pubblicità e anche nello spot ho potuto fare l’attrice", afferma. "Lunedì uscirà uno spot virale di 3 pensato da me dove ballo con tre ballerini e canto”.

La sua passione resta comunque la tv. L’errore del cinema italiano? È quello che “bisognerebbe dare un po’ più di fiducia alle attrici italiane, che hanno pochi ruoli moderni assegnati a loro”.

© Riproduzione Riservata

Commenti