Bari ci aspetta. E noi siamo pronti a riempire la città di eventi dal 4 al 7 novembre (a breve il dettaglio del programma).

L'entusiasmo è alto grazie anche al successo della tappa appena conclusa. Dal 21 al 24 ottobre siamo stati a Modena. Centinaia i cittadini che hanno partecipato agli incontri in una città ricca di belle sorprese culturali e imprenditoriali.

- QUI TUTTI GLI APPROFONDIMENTI

Sotto la regia del direttore di Panorama Giorgio Mulè, con il Governatore della Regione Stefano Bonaccini abbiamo acceso un faro sugli investimenti in occupazione e territorio in una Regione che sta reagendo meglio di altre alla crisi economica mentre l'approfondito incontro con il Ministro per le politiche agricole, ambientali e forestali Maurizio Martina ha svelato cosa il governo stia facendo per la tutela delle DOP italiane (una campagna informativa monstre negli Usa) e come intenda sfruttare il grande successo di Expo2015.

Abbiamo poi scoperto le meraviglie artistiche della Galleria Estense di Modena sotto la guida dello storico dell'arte Vittorio Sgarbi, le bontà culinarie della città con lo showcooking dello chef Emilio Barbieri, e conosciuto i giovani studenti che hanno vinto 400 libri per le loro scuole dopo aver partecipato al nostro concorso (qui come fare per partecipare).

Lunghi momenti di approfondimento sono stati dedicati, come sempre, alle eccellenze del territorio, imprese che lottano contro la crisi a forza di export, e ai giovani startupper che hanno voluto e saputo far nascere la loro nuova azienda.

Due intensi incontri d'autore sono state vere perle di interesse: il primo con l'archeologo e scrittore Valerio Massimo Manfredi su come la conoscenza del passato ci aiuterà a salvaguardare il nostro futuro e il secondo sul tema della malagiustizia con Mario Rossetti, ex manager assolto dopo aver trascorso 100 giorni in carcere.

I bambini di Modena hanno potuto incontrare il loro beniamino, Geronimo Stilton, mentre la musica è stata presente con Nesli, Ron e Benji e Fede che hanno cantato anche dal vivo per il pubblico impazzito di fan. E poi tante risate con Iva Zanicchi, intervistata da Alfonso Signorini, direttore di Chi.


© Riproduzione Riservata

Commenti