Panorama d'Italia

Il bracciale della solidarietà: Cruciani e la Lega del Filo d'Oro insieme

In ogni tappa di Panorama d'Italia 2017 l'acquisto del bracciale sarà un contributo per la costruzione del centro nazionale di Osimo

braccialetto-cruciani

Il braccialetto Cruciani versione blu realizzato per la Lega del Filo d'Oro in occasione di Panorama d'Italia 2017

Un solo bracciale per migliorare la qualità della vita di migliaia di persone sordocieche. Sono 189 mila coloro che in Italia soffrono di problematiche legate sia alla vista che all'udito. Di queste, 9.855 sono bambini e ragazzi spesso affetti da altre disabilità, come quella intellettiva, motoria, disturbo dello sviluppo del linguaggio, disturbi dell’apprendimento. Da questa emergenza nasce la gara di solidarietà che dal 2016 unisce Panorama d’Italia, Lega del Filo d’Oro e Cruciani e che si rinnova anche nel 2017 nella raccolta fondi per contribuire alla realizzazione del nuovo Centro nazionale ad Osimo (AN), dedicato alle persone sordocieche e alle loro famiglie.

Un bracciale nel classico stile di Cruciani, ma realizzato ad hoc per Panorama d’Italia. È questo lo strumento con cui nelle 10 tappe di Panorama d’Italia verranno raccolti i fondi per contribuire alla sfida della "Lega": la costruzione del nuovo Centro Nazionale di Osimo.

 

Il progetto della struttura, che si estende su una superficie di 56 mila mq e 24 mila mq di spazi verdi, sarà composto da 9 edifici, 37 tra ambulatori medici – per la diagnosi e la riabilitazione – e laboratori per l’attività occupazionale, 40 aule didattiche, foresterie per i familiari, 4 palestre per la fisioterapia e 2 piscine per l’idroterapia. Un polo di eccellenza per la riabilitazione delle persone sordocieche, equiparabile alle principali organizzazioni europee e in grado di evitare i disagi per gli spostamenti per chi ne usufruisce.

Il bracciale diventa così il simbolo concreto, un filo prezioso che unirà il dovere di fare del bene al bisogno di assistenza, riabilitazione, educazione e reinserimento delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.

In tutte le 10 tappe di Panorama d’Italia sarà allestito un corner, presso l’ingresso di ogni evento, che consentirà di contribuire alla causa acquistando il bracciale con una donazione minima di 10 euro.


© Riproduzione Riservata

Commenti