C’est pas l’agenda – Aspettando il movimento dei parasole rossi

Non è l’agenda rossa di Borsellino. Ma un parasole utilizzato per coprire il corpo di una delle vittime della strage di via D’Amelio. Lo ha stabilito la polizia scientifica di Roma. Travaglio grida al “depistaggio”, La Repubblica si cosparge il …Leggi tutto

agenda-rossa-400x215.jpg

Non è l’agenda rossa di Borsellino. Ma un parasole utilizzato per coprire il corpo di una delle vittime della strage di via D’Amelio. Lo ha stabilito la polizia scientifica di Roma.
Travaglio grida al “depistaggio”, La Repubblica si cosparge il capo di cenere: lo scoop era una panzana.

Ma la saga continua, non temete. Il movimento dei parasole rossi non si farà attendere.

© Riproduzione Riservata

Commenti