Politica

Ingovernabilità? Un regalo alla Germania

Le reazioni dei mercati al caos Italia. L'analisi di Giacomo Vaciago

Operatori alla Borsa di Milano in una foto d'archivio. ANSA / DANIEL DAL ZENNARO

Vent’anni di ordinaria amministrazione con Mario Monti, questo sarebbe auspicabile per i mercati e per gli italiani”. L’ingovernabilità? “Figlia diretta di questa legge elettorale che non ha nessun paese al mondo”. Il futuro? “Stiamo facendo un regalo alla Germania che in segreto ci applaude”.Dice che non voleva votare, nonostante alla fine, Giacomo Vaciago, docente di economia all’Università Cattolica ed ex sindaco di Piacenza, abbia cambiato idea.

Si aspetta la punizione dei mercati, quando si scatenerà l’attacco all’Italia?

Io non capisco perché siano tutti sorpresi. Macchè sorpresa. In qualsiasi paese del mondo una legge elettorale serve per darsi un governo, qui invece no. Poi ci si chiede come reagiscono i mercati e quando ci puniranno

Ipotesi: si fa un governo tecnico, si prova un governissimo. Osiamo: e se ci fosse un governo con Beppe Grillo premier?

I mercati reagiscono come al solito. Se non hai un governo peggio per te. Il mercato non ci penalizza al momento, semplicemente gli investimenti vanno in Germania, tanto che in silenzio la Germania applaude le nostre gaffe. Ci prende in giro tutta l’Europa. Di fatto la ripresa tedesca è merito nostro. E il 2013 sarà il loro anno boom, pensate che stanno assumendo anche italiani e greci

Quanto può durare la sede vacante italiana?

Paradossalmente l’Italia è un paese ricco sia dal punto di vista privato che pubblico. Può sopportare questo stato di cose più a lungo della Grecia o della Spagna naturalmente facendosi del male

Potrebbe rialzarsi lo spread?

Salgono i tassi ed è chiaro che risalga lo spread. Cos’è lo spread se non una multa che i mercati consegnano all’Italia? Strangoliamo il futuro dei nostri figli. Grillo, Bersani, Berlusconi stanno soltanto danneggiando l’avvenire

Si fa strada l’ennesimo governo tecnico. Propone qualcuno?

E’ inutile fare i nomi. L’Italia ha bisogno di essere amministrata. Fare le leggi è una cosa mentre governare è un’altra. Com’è che ancora non si sia capito? Conta la credibilità non le proposte. Per realizzare le proposte di Bersani ci vorrebbero almeno vent’anni. Servono tre proposte dopo la terza è irreale pensare di realizzare qualcos’altro in così pochi anni. Ho letto infinite pagine di gazzette ufficiali, ma realmente non sono altro che promesse

E’ credibile Grillo?

Grillo non ha fatto che copiare alcune cose già presenti in altri paesi europei. Altre sono insensate come uscire dall’Europa e avvicinarsi al Nord Africa…

Il reddito di cittadinanza?

Anche questa proposta. Perché stupisce? Esiste già in altri paesi. Se si riducono realmente gli sprechi le risorse si possono garantire, Grillo non ha fatto altro che copiare proposte.

Si potrebbe tornare al voto a giugno. A quel punto cosa accadrebbe all’economia italiana?

Ci vuole l’ordinaria amministrazione. Vent’anni di ordinaria amministrazione. Teniamoci Monti, altro che voto. Il paese ha solo bisogno di essere governato. E’ immobile come gli immobili pubblici, ci sarà un motivo se li chiamano “im-mobili”

Si racconta che Grillo l’avesse contattata….

Grillo fa politica dagli anni ’90. Una volta mi chiamò, voleva parlare di economia, mi aveva spedito anche un sms. Ma io misi giù il telefono, non ero interessato a fare politica…

Vent’anni di ordinaria amministrazione con Mario Monti, questo sarebbe auspicabile per i mercati e per gli italiani”. L’ingovernabilità? “Figlia diretta di questa legge elettorale che non ha nessun paese al mondo”. Il futuro? “Stiamo facendo un regalo alla Germania che in segreto ci applaude”.Dice che non voleva votare, nonostante alla fine, Giacomo Vaciago, docente di economia all’Università Cattolica ed ex sindaco di Piacenza, abbia cambiato idea.

Si aspetta la punizione dei mercati, quando si scatenerà l’attacco all’Italia?

Io non capisco perché siano tutti sorpresi. Macchè sorpresa. In qualsiasi paese del mondo una legge elettorale serve per darsi un governo, qui invece no. Poi ci si chiede come reagiscono i mercati e quando ci puniranno

Ipotesi: si fa un governo tecnico, si prova un governissimo. Osiamo: e se ci fosse un governo con Beppe Grillo premier?

I mercati reagiscono come al solito. Se non hai un governo peggio per te. Il mercato non ci penalizza al momento, semplicemente gli investimenti vanno in Germania, tanto che in silenzio la Germania applaude le nostre gaffe. Ci prende in giro tutta l’Europa. Di fatto la ripresa tedesca è merito nostro. E il 2013 sarà il loro anno boom, pensate che stanno assumendo anche italiani e greci

Quanto può durare la sede vacante italiana?

Paradossalmente l’Italia è un paese ricco sia dal punto di vista privato che pubblico. Può sopportare questo stato di cose più a lungo della Grecia o della Spagna naturalmente facendosi del male

Potrebbe rialzarsi lo spread?

Salgono i tassi ed è chiaro che risalga lo spread. Cos’è lo spread se non una multa che i mercati consegnano all’Italia? Strangoliamo il futuro dei nostri figli. Grillo, Bersani, Berlusconi stanno soltanto danneggiando l’avvenire

Si fa strada l’ennesimo governo tecnico. Propone qualcuno?

E’ inutile fare i nomi. L’Italia ha bisogno di essere amministrata. Fare le leggi è una cosa mentre governare è un’altra. Com’è che ancora non si sia capito? Conta la credibilità non le proposte. Per realizzare le proposte di Bersani ci vorrebbero almeno vent’anni. Servono tre proposte dopo la terza è irreale pensare di realizzare qualcos’altro in così pochi anni. Ho letto infinite pagine di gazzette ufficiali, ma realmente non sono altro che promesse

E’ credibile Grillo?

Grillo non ha fatto che copiare alcune cose già presenti in altri paesi europei. Altre sono insensate come uscire dall’Europa e avvicinarsi al Nord Africa…

Il reddito di cittadinanza?

Anche questa proposta. Perché stupisce? Esiste già in altri paesi. Se si riducono realmente gli sprechi le risorse si possono garantire, Grillo non ha fatto altro che copiare proposte.

Si potrebbe tornare al voto a giugno. A quel punto cosa accadrebbe all’economia italiana?

Ci vuole l’ordinaria amministrazione. Vent’anni di ordinaria amministrazione. Teniamoci Monti, altro che voto. Il paese ha solo bisogno di essere governato. E’ immobile come gli immobili pubblici, ci sarà un motivo se li chiamano “im-mobili”

Si racconta che Grillo l’avesse contattata….

Grillo fa politica dagli anni ’90. Una volta mi chiamò, voleva parlare di economia, mi aveva spedito anche un sms. Ma io misi giù il telefono, non ero interessato a fare politica…

© Riproduzione Riservata

Commenti