Politica

Gli ultimi sondaggi: quadro stabile

Testa a testa tra Pd e PdL, con il M5S che frena l'emorragia di consensi. Le ultime rilevazioni Emg per La7

Enrico Letta

Il Presidente del Consiglio, Enrico Letta – Credits: TIZIANA FABI/AFP/Getty Images

Gli ultimi sondaggi, realizzati da Emg per la 7, fotografano una situazione politico-elettorale sostanziale stabile, con i due principali partiti del bipolarismo appaiati in termini di voti e un Movimento Cinque Stelle che - dopo aver interrotto l'emorragia di consensi prodotta dopo il 25 febbraio - segue a una distanza di circa sette punti. Non si registrano grosse scosse negli umori politico-elettorali, nè all'interno delle coalizioni né tra una coalizione e l'altra. Il sondaggio, realizzato prima del voto in Giunta sulla decadenza di Berlusconi e del videomessaggio dell'ex premier, conferma un quadro stabile, con una percentuale grossa di elettori ancora indecisi e un centro montiano che sembra ormai schiacciato tra i due-tre giganti della politica italiana.



SONDAGGIO EMG PER LA SETTE 12/09 03/09 POL. 2013
PDL 26,9% 27,3% 21,6%
PD 27,3% 27,8% 25,4%
M5S 20,0% 19,5% 25,6%
SEL 4,6% 4,5% 3,2%
SCELTA CIVICA MONTI 5,3% 3,5% 8,3%
LEGA NORD 3,8% 3,4% 4,1%
FRATELLI D'ITALIA 2,2% 2,0% 2,0%
INDECISI 13,2% 13,9% 27,5%
© Riproduzione Riservata

Commenti