Politica

Elezioni europee, i programmi a confronto

Dai temi economici a quelli dei diritti civili, i progetti dei partiti, punto per punto

Parlamento europeo, Strasburgo – Credits: Ansa

Uscire o restare dall'Euro? Unioni civili sì o no? Sebbene le elezioni europee di domenica prossima si stiano trasformando sempre di più in un referendum sul governo Renzi, le forze politiche in campo, oltre a volersi misurare in vista dei futuri impegni elettorali nazionali, si presentano a questo appuntamento con idee talvolta anche molto diverse sull'Europa di domani. Ecco allora, sui temi più importanti, cosa vogliono e cosa no i partiti che ambiscono a raggiungere la fatidica soglia del 4% per poter fare il loro ingresso a Strasburgo.

Uscita dall'Euro

PD M5S FI NCD FDI

LEGA 

NORD

TSIPRAS

SCELTA 

EUROPEA

No Abbastanza contrario No No No

 
 

Revisione del patto di stabilità in modo che la spesa per gli investimenti non venga calcolata per definire il tetto del 3% nel rapporto tra deficit e Pil

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole

 
 

Uscita dal fiscal compact e abolizione dell'obbligo costituzionale del pareggio di bilancio

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
No Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole No

 
 

Tassazione delle transizioni finanziarie e introduzione a livello europeo della Tobin Tax

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
No No Abbastanza favorevole No

 
 

Cessione delle competenze dalle banche centrali alla Banca centrale europea in direzione dell'Unione bancaria europea

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
No No No Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole

 
 

Adozione degli Eurobond, ossia un'emissione congiunta di titoli di Stato garantiti in tutti i paesi dell'Eurozona

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA

 
 

Privatizzazioni immobili e aziende pubbliche per allineare progressivamente il debito pubblico al 60% del Pil

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza contrario No Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole No No

Introduzione di un reddito minimo garantito per sostenere economicamente le persone disoccupate, inoccupate o precarie

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza contrario No No

 
 

Possibilità, in tutta la Ue di avere un contratto a tempo indeterminato ma più flessibile che preveda maggiore possibilità per l'azienda di licenziare e maggiori tutele pe rio lavoratore licenziato attraverso il sostegno al reddito, il ricollocamento, la tutela pensionistica

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza contrario No Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole No

 
 

Sostituzione del ruolo della Troika (Commissione europea, Banca centrale europea, Fondo monetario internazionale) con quello del Parlamento europeo nella gestione delle crisi finanziarie

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza favorevole

 
 

Gestione nazionale dei flussi migratori attraverso accordi bilaterali tra Italia e paesi d'origine visto il fallimento del coordinamento europeo e del Frontex

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
No Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole No No

 
 

Creazione esercito europeo formato dalle Forze armate dei paesi membri che quindi non parteciperanno più individualmente alle missioni internazionali di pace ma sotto un'unica bandiera Ue

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza contrario Abbastanza contrario Abbastanza favorevole Abbastanza contrario No

 
 

Limitazioni all'allargamento dell'Unione europea a quei paesi che, non solo rispettano i principi democratici e i criteri economici, ma che soprattutto hanno affinità storico-culturali di carattere europeo. Ad esempio, la Turchia no

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
No Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole Abbastanza contrario Abbastanza contrario

 
 

Introduzione dell'elezione diretta del Presidente della Commissione europea da parte di tutti i cittadini Ue

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza contrario Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole No

 
 

Attribuzione del potere di iniziativa legislativa, oggi prerogativa esclusiva della Commissione europea, al Parlamento europeo, unico organo eletto direttamente dai cittadini Ue

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA

 
 

Introduzione del referendum tra tutti i cittadini Ue al posto dell'attuale sistema di ratifica parlamentare dei trattati sulle decisioni più importanti

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza contrario Abbastanza favorevole Abbastanza favorevole Abbastanza contrario

 
 

Uso del Web per rendicontare tutte le attività delle istituzioni europee

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
No Abbastanza contrario No Abbastanza contrario

 
 

Riconoscimento delle unioni civili a prescindere dall'orientamento sessuale equiparandone il trattamento a quello dei coniugi

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
No No Abbastanza contrario Abbastanza contrario

 
 

Riconoscimento del diritto della persona in condizioni di lucidità mentale di definire le cure e i trattamenti sanitari che intende o non intende accettare

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA
Abbastanza favorevole No Abbastanza favorevole Abbastanza contrario Abbastanza favorevole

 
 

Salvaguardia colture locali e divieto dell'uso di OGM

PD M5S FI NCD FDI

LEGA

NORD

TSIPRAS SCELTA EUROPEA

Abbastanza

favorevole

Abbastanza contrario Abbastanza contrario Abbastanza favorevole
© Riproduzione Riservata

Commenti